Quantcast

I complimenti del sindaco Airoldi ad Andrea Leanza: “Straordinaria professionalità e talento cristallino”

Il primo cittadino e tutta l'amministrazione si uniscono alle celebrazioni del successo del truccatore saronnese, premiato al David di Donatello per il miglior trucco che ha trasformato Pierfrancesco Favino in Craxi nel film "Hammamet"

Generica 2020

«Un grande professionista di Saronno, Andrea Leanza, ha ricevuto ieri sera il David di Donatello 2021 per il trucco prostetico del film di Gianni Amelio “Hammamet”, pellicola dedicata alla fase più controversa della vita di Bettino Craxi».

Comincia così la nota con cui il sindaco di Saronno Augusto Airoldi e tutta l’amministrazione comunale si uniscono alle celebrazioni e ai complimenti per Andrea Leanza, il truccatore saronnese vincitore del David di Donatello per il miglior trucco (QUI ARTCOLO E VIDEO), che ha trasformato Pierfrancesco Favino in Craxi nel film “Hammamet”.

In questo articolo ripercorriamo la sua biografia, la sua storia, le sue passioni e vi portiamo nel suo “speciale” laboratorio:

David di Donatello, l’orgoglio di Saronno per il premio ad Andrea Leanza

Il David di Donatello è un traguardo straordinario, frutto di tanto impegno e passione uniti ad un grande talento, come commenta il primo cittadino: «Una bellissima notizia che riempie di orgoglio l’Amministrazione comunale saronnese e la città intera, ma – come spiegato dallo stesso sindaco Airoldi – non è certo stata una sorpresa per chi ha avuto la fortuna di conoscere la straordinaria professionalità e il talento cristallino di Andrea Leanza. Bravo Andrea!».

Un successo che ha reso orgogliosa l’intera comunità saronnese: il commento del sindaco è stato preceduto da altri esponenti, politici, ex politici e realtà della città che hanno voluto unirsi nei complimenti più sinceri ad Andrea.

David di Donatello ad Andrea Leanza: i commenti e le reazioni della comunità saronnese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore