Quantcast

Attacco in Congo: anche nel Saronnese bandiere a mezz’asta in segno di lutto

L'iniziativa è partita dalla presidenza del Consiglio dei Ministri, a cui poi si è associata l'Anci, che ha invitato tutti i Comuni italiani a mettere la bandiera italiana a mezz’asta in segno di lutto

Attacco in Congo: anche nel Saronnese bandiere a mezz'asta in segno di lutto

Bandiere a mezz’asta anche nei Comuni del Saronnese per la tragica scomparsa dell’ambasciatore d’Italia nella Repubblica Democratica del Congo, Luca Attanasio, e del carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi a Goma insieme all’autista Mustapha Milanbo lunedì 22 febbraio durante un viaggio verso un centro Onu.

Galleria fotografica

Attacco in Congo: anche nel Saronnese bandiere a mezz'asta in segno di lutto 4 di 6

L’iniziativa è partita dalla presidenza del Consiglio dei Ministri, a cui poi si è associata l’Anci, che ha invitato tutti i Comuni italiani a mettere la bandiera italiana a mezz’asta in segno di lutto.

Attanasio, nato a Saronno era cresciuto a Limbiate. Il Comune ieri lo ha ricordato con un comunicato ufficiale: «Il sindaco, l’amministrazione comunale e tutta la città di Limbiate esprimono alla famiglia e ai cari di Luca il proprio profondo e sincero cordoglio. Un concittadino esempio per molti e soprattutto un giovane ragazzo che amava Limbiate».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Attacco in Congo: anche nel Saronnese bandiere a mezz'asta in segno di lutto 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore