Quantcast

Vivaio Saronno, gli ex dipendenti raccontano l’Isotta Fraschini

Vivaio Saronno, il progetto di rilancio e rinascita della ex Isotta Fraschini, ha realizzato un nuovo video sul proprio canale YouTube nel quale vengono ricordati i giorni della protesta e delle manifestazioni contro la chiusura

Generico 2018

Un video per raccontare i giorni della lotta sindacale, la speranza di non perdere 500 posti di lavoro e una fabbrica che ha dato tanto all’industria pesante italiana.

Vivaio Saronno, il progetto di rilancio e rinascita della ex Isotta Fraschini, ha realizzato un nuovo video sul proprio canale YouTube nel quale vengono ricordati i giorni della protesta e delle manifestazioni contro la chiusura della fabbrica di Saronno.

Nel reportage ci sono anche i racconti di chi quella fase l’ha vissuta in prima persona, oltre alle emozioni degli ex lavoratori saronnesi che hanno avuto modo di visitare gli spazi della fabbrica, gli immensi capannoni ormai abbandonati da tempo: tra tutti, il commento di una di loro fa capire quanto ci tenessero a quel luogo e quanta malinconia ci sia nel vederlo in questo stato di degrado, con la speranza che presto possa davvero tornare ad essere vissuto e pieno di vita.

All’ex Isotta Fraschini nasce “Vivaio Saronno”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore