Quantcast

In Consiglio regionale il Pd chiederà chiarezza sulla morte dell’ambasciatore Luca Attanasio

La mozione è stata presentata da Fabio Pizzul, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale e verrà discussa nella seduta di martedì 22 febbraio

Generica 2020

Una mozione per chiedere a Regione Lombardia di farsi parte attiva presso il Governo nazionale affinché le indagini ricostruiscano con chiarezza le responsabilità di quanto accaduto il 22 febbraio 2021 nella Repubblica Democratica del Congo, nell’attentato che ha portato alla morte dell’ambasciatore Luca Attanasio, ucciso insieme al carabiniere Vittorio Iacovacci e all’autista Mustapha Milambo.

La mozione è stata presentata da Fabio Pizzul, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale e verrà discussa nella seduta di martedì 22 febbraio. Il documento sollecita anche l’organizzazione di occasioni per ricordare adeguatamente l’ambasciatore Attanasio, nato a Saronno e cresciuto a Limbiate.

Ad un anno dalla tragica del diplomatico, il Comune di Limbiate ha organizzato in suo onore diversi momenti per ricordare l’ambasciatore limbiatese, tra cui la presentazione di un libro “Luca Attanasio – Storia di un ambasciatore di pace” di Fabio Marchese Ragona e la deposizione di una corona di fiori al cimitero maggiore di Limbiate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore