Quantcast

A Saronno il pre e post scuola partirà anche all’Ignoto Militi e alla Vittorino da Feltre

Nei due plessi scolastici non è stato raggiunto il numero minimo di 10 iscritti, ma l'amministrazione comunale ha deciso che il servizio di pre e post scuola potrà partire ugualmente: "Un servizio essenziale per le famiglie"

Generica 2020

Partirà in tutte le scuole primarie statali e dell’infanzia comunali presenti a Saronno il servizio di pre e post scuola. A comunicarlo nella mattinata di mercoledì 29 settembre il sindaco Augusto Airoldi e l’assessore all’Istruzione Gabriele Musarò.

Come annunciato a ridosso dell’inizio del nuovo anno scolastico, l’amministrazione comunale aveva effettuato tra luglio e agosto un primo monitoraggio per verificare che in tutti i plessi scolastici fossero almeno 10 le richieste delle famiglie di adesione al servizio, come previsto dal regolamento. «Da questo primo monitoraggio ci siamo accorti che in alcune scuole non sarebbe stato possibile far partire il servizio, perché non era stato raggiunto il numero minimo di 10 iscritti che prevede il regolamento – ha precisato l’assessore Musarò -. In queste settimane abbiamo fatto un’ulteriore verifica con le famiglie per capire se da luglio le cose fossero cambiate».

All’Ignoto Militi e alla Vittorino da Feltre non è stato raggiunto il numero minimo di 10 iscritti, ma l’amministrazione comunale ha deciso che il servizio di pre e post scuola potrà partire ugualmente: «Vogliamo venire incontro alle necessità di queste famiglie, soprattutto perché il servizio di pre e post scuola è uno dei punti fondamentali del nostro programma legato al mondo delle scuole. Vogliamo dare un servizio in più alle famiglie, quindi nonostante il numero di iscritti sia inferiore a 10, il 4 ottobre il servizio partirà per tutti» hanno spiegato il sindaco Airoldi e l’assessore Musarò.

A Saronno per l’anno scolastico 2021/2022, tra le scuole primarie statali e dell’infanzia comunali, sono 107 le famiglie che hanno aderito al servizio di pre scuola, 77 quelle che hanno richiesto il servizio post scuola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore