Quantcast

Venerdì 7 maggio a Baranzate l’Arcivescovo Delpini benedice il nuovo Emporio della Solidarietà

Intervengono Bracco (Fondazione Bracco), Fosti (Fondazione Cariplo), Gualzetti (Caritas Ambrosiana)

Generica 2020

Venerdì 7 maggio a Baranzate, in via Fiume 6, alle ore 18.00 l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, benedirà il nuovo Emporio della Solidarietà promosso da Caritas Ambrosiana.

Il minimarket solidale ha aperto i battenti oltre un mese fa all’interno di un ex capannone abbandonato acquistato nel 2018 dall’Associazione La Rotonda grazie a una donazione personale di Diana Bracco.

L’inaugurazione di questo servizio rappresenta anche l’occasione per la prima visita dell’Arcivescovo al comune più multietnico d’Italia e ribadisce l’attenzione di mons. Delpini per le persone più fragili che hanno pagato il prezzo maggiore della crisi sociale provocata dalla pandemia di Covid.

Interverranno alla cerimonia:

  • Mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano
  • Diana Bracco, presidente Fondazione Bracco
  • Giovanni Fosti, presidente della Fondazione Cariplo
  • Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana

Accoglieranno gli ospiti i parroci don Paolo Steffano e don Luca Giudici, il sindaco Luca Elia e il presidente della Fondazione InOltre don Vincenzo Barbante.

Minimarket soldali dove si può fare la spesa gratis, gli “Empori della Solidarietà” si sono rivelati una formidabile rete di protezione durante la crisi sociale provocata dal Covid. Quello di Baranzate è l’11° Emporio della Solidarietà della Diocesi e il secondo aperto dall’inizio della pandemia.

Oltre che a Baranzate gli “Empori della Solidarietà” sono presenti a Milano nei quartieri di Niguarda, Lambrate e Barona, a Cesano Boscone (Mi) Garbagnate Milanese (Mi) San Giuliano Milanese (Mi) e Rho (Mi), Varese e Saronno (Va), a Molteno (Lc). Recentemente è stata firmata con il Comune una convenzione per la prossima apertura di un Emporio a Pioltello (Mi)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore