Quantcast

Rapina in casa: il complice fugge, ma i carabinieri lo trovano

Il primo rapinatore sorpreso in salotto e inseguito per le vie di Vimercate dal proprietario di casa. Il complice è stato rintracciato dai carabinieri

carabinieri - Legnano Rho

Rapina in casa: il complice fugge, ma i carabinieri lo trovano

Era riuscito a fuggire avvisato dal complice: “scappa, scappa, vai via, mi hanno beccato”, ma i carabinieri della compagnia di Monza sono riusciti ad individuarlo. Si tratta di un cittadino serbo 28 enne arrestato domenica pomeriggio, a Burago di Molgora: dovrà rispondere del reato di concorso in rapina impropria.

Erano le ore 18 del 15 dicembre 2019 quando il proprietario di un appartamento a Vimercate nel rincasare, ha sorpreso nel proprio salone un uomo che stava rubando vari oggetti in oro e circa 30 euro. Una volta accortosi della presenza del padrone di casa, si è dato ad una precipitosa fuga per le vie cittadine.

Il proprietario dell’appartamento, 24enne, non si è però perso d’animo e lo ha inseguito raggiungendolo e, dopo una breve colluttazione, riuscendo ad immobilizzarlo anche grazie all’ausilio di un passante.

Avvisati, i carabinieri della sezione radiomobile di Vimercate sono arrivati sul posto e hanno arrestato l’uomo, 29enne, residente ad Agrate Brianza, per il reato di rapina impropria e lesioni personali. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, che fortunatamente ha riportato solo qualche lieve lesione guaribile in pochi giorni.

Domenica è toccato al complice del ladro, incitato al telefono durante la fuga dell’uomo con un chiaro “scappa, scappa, vai via, mi hanno beccato”: i militari hanno notato un’autovettura dileguarsi a forte velocità e sono riusciti a risalire all’identità del secondo rapinatore, anche grazie ai sistemi di video sorveglianza presenti e verificando i tabulati del cellulare dell’arrestato.

Il 28enne è accusato di concorso in rapina impropria per aver accompagnato il complice ed aver atteso fuori facendo il palo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore