Quantcast

Vivaio Saronno intervista l’urbanista Giancarlo Consonni: “Una rinascita del senso di città”

Nuovo appuntamento per il progetto Vivaio Saronno, nato per raccogliere idee e rilanciare la riqualificazione dell’area dismessa ex Isotta Fraschini

Generica 2020

Nuovo appuntamento per il progetto Vivaio Saronno, nato per raccogliere idee e rilanciare la riqualificazione dell’area dismessa ex Isotta Fraschini.

Sui profili social di Vivaio Saronno è stata pubblicata l’intervista a Giancarlo Consonni, professore emerito di Urbanistica al Politecnico di Milano.

All’ex Isotta Fraschini nasce “Vivaio Saronno”

È possibile avviare un progetto di rigenerazione urbana avendo come riferimento l’orizzonte dei beni comuni? In che rapporto sta un intervento su scala cittadina come quello sull’area dell’ex Isotta Fraschini con il contesto ampio dell’area metropolitana milanese?

Verso quali obiettivi dovrebbe essere indirizzato un progetto tanto complesso? Come rendere proficua una concertazione tra le parti, pubbliche e private, perché una iniziativa di valore metropolitano possa avere successo?

Quali sono infine i principali rischi da tenere sotto controllo?

VIVAIO ha intervistato a distanza Giancarlo Consonni, Professore emerito di Urbanistica al Politecnico di Milano che tratteggia le coordinate dentro cui lo sviluppo dell’area dovrebbe muoversi.

Guarda il video su YouTube:

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore