Quantcast

Nevicata, a Saronno il sindaco Airoldi fa il punto: “Ecco cosa non ha funzionato”

Controlli superficiali e interventi inefficienti: con un video il sindaco di Saronno fa il punto della situazione neve in città, partendo da quello che non ha funzionato fino ad ora e spiegando le prossime mosse in programma nel pomeriggio

Generica 2020

Controlli superficiali e interventi inefficienti per contrastare la nevicata di questa notte. Dopo le scuse ai cittadini, con un videomessaggio accompagnato da un comunicato il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi, fa il punto della situazione neve in città, partendo da quello che non ha funzionato fino ad ora (si sono verificati disagi sulle strade, come successo lungo il sottopasso di via I maggio) e spiegando le prossime mosse in programma nel pomeriggio.

Care saronnesi e cari saronnesi, facciamo il punto della situazione neve nella nostra città partendo da quello che non ha funzionato fino ad ora. Soprattutto da quello che non ha funzionato questa notte.

La salatura fatta dall’operatore AMSA questa notte non ha dato i risultati che ci si attendeva. Purtroppo l’operatore non ha fatto i controlli che avrebbe dovuto fare e questo ha comportato che l’inizio della spalatura della neve con le lame – quelle che comunemente chiamiamo spazzaneve – è iniziata con ritardo, verso le 7.30, anziché molte ore prima come avrebbe dovuto essere. Inoltre, le lame rese disponibili dall’operatore sono state 4 e non 10 come previsto dal contratto con il Comune di Saronno.

Faremo ovviamente ulteriori verifiche per accertare tutto ciò e qualora necessario agiremo nei confronti dell’operatore.

Intanto mi scuso con i cittadini saronnesi per tutto quello che è accaduto e per i disagi che sono stati costretti a sopportare questa mattina.

Vediamo ora cosa l’Amministrazione sta predisponendo per il pomeriggio per evitare che la situazione peggiori e domani mattina ci si ritrovi nelle stesse condizioni. Il piano neve di cui è dotata la Città di Saronno prevede la suddivisione del territorio in 8 zone. L’Amministrazione chiederà che a ogni zona AMSA assegni una lama, che dovrà pulire tutte le strade di quella zona. Inoltre, a ciascuna lama verrà assegnato un operatore dell’amministrazione comunale che verificherà che quella lama pulisca effettivamente le zone che le sono state assegnate.

Veniamo ai marciapiedi, alle zone del centro e alla ZTL e alle parti antistanti i servizi. Anche qui verrà preteso che gli operatori di AMSA puliscano tutte queste parti e i dipendenti comunali verificheranno che questa attività venga svolta. Per quanto riguarda le parti di marciapiede davanti alle abitazioni di ciascuno di noi, è invece richiesto dalla normativa che sia il cittadino a occuparsene.

Per segnalare eventuali situazioni di criticità è possibile chiamare l’Amministrazione a questi numeri:

– Comando di Polizia Locale: 02 967 10 200

– Ufficio Ecologia: 02 967 10 270

Scusandomi ancora con voi per i disagi che avete sopportato questa mattina, chiedo la vostra collaborazione per segnalare le situazioni più critiche ai numeri che vi ho appena comunicato.

Augusto Airoldi – Sindaco di Saronno

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore