Quantcast

Uboldo, troppi furgoni Amazon in piazza degli Alpini. In arrivo un’ordinanza con disco orario

Per risolvere il problema dello stazionamento prolungato dei furgoni l'amministrazione comunale ha pensato ad un'ordinanza per regolamentare la sosta

Generica 2020

Sono centinaia i posteggi occupati per ore e ore in via Manzoni e in piazza degli Alpini ad Uboldo dai furgoni dei lavoratori della vicina zona industriale e in particolare modo dai corrieri che lavorano al magazzino Amazon, presente in via Buozzi ad Origgio.

Lo stazionamento prolungato dei mezzi è però un problema per i residenti e per i fruitori dei servizi della zona. Per risolvere la questione l’amministrazione comunale, in collaborazione con la Polizia locale, ha pensato ad un’ordinanza per regolamentare la sosta in quelle aree: «Abbiamo deciso di mettere un disco orario di massimo di tre ore – spiega il sindaco di Uboldo Luigi Clerici -. Si tratta di decide e decine di furgoni, non possono stare lì dalla mattina alla sera occupando i parcheggi. Inviteremo poi Amazon a trovare un’area per far sì che queste persone parcheggino in sicurezza e non diano fastidio ad altri con il loro mezzo, anche perché dove stazionano loro troviamo sempre molta sporcizia».

Una situazione ormai ingestibile confermata anche dal comandante della Polizia locale Alfredo Pontiggia, determinato ad intervenire con ulteriori restrizioni qualora ve ne fosse la necessità. «Se servirà interverremo ulteriormente fino a quando non viene recepito che non si può più andare avanti così, un conto è parcheggiare un furgone, un altro conto è avere 60-80 furgoni tutti in fila – commenta il comandante Pontiggia -. La strada e i parcheggi pubblici ormai sono a completa disposizione delle società driver di Amazon, sta diventando una cosa insostenibile perché la gente non trova più parcheggio. È giusto che una società lavori, ma Amazon deve rispettare gli altri; come tutti quanti hanno i loro parcheggi anche loro si dovranno dotare di un parcheggio che copra il fabbisogno che serve alla propria società per la gestione dei propri pacchi».

L’ordinanza sarà attiva dal prossimo 3 dicembre: la regolazione della sosta sarà valida nei giorni feriali dalle ore 7:00 alle ore 24:00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore