Quantcast

Saronno, punto della situazione del contagio da coronavirus: 71 positivi in città

Il sindaco Augusto Airoldi: "C'è anche un dipendente comunale positivo, attivati tutti i protocolli. Lunedì 19 ottobre punto della situazione con i dirigenti scolastici e attiveremo un servizio di sensibilizzazione"

Augusto Airoldi

Il sindaco di Saronno Augusto Airoldi fa il punto del contagio da coronavirus in città. In molti avevano sollecitato una presa di posizione e un intervento del neo primo cittadino saronnese, dopo che in campagna elettorale più volte la coalizione di centrosinistra aveva criticato il silenzio della giunta di Alessandro Fagioli.

Nella mattinata di sabato 17 ottobre si è anche registrato in questo ambito il botta e risposta tra il segretario leghista Claudio Sala e il capogruppo uscente del Pd Francesco Licata.

Airoldi comunica che sono 71 i cittadini positivi al momento «un numero alto, che non deve creare allarmismo ma deve fare riflettere e prestare attenzione», sottolineando come in Comune un dipendente è risultato positivo: «Sono state attivate le misure dettate dai protocolli e in più abbiamo dato il via libera ad una sanificazione ulteriore nel weekend. I dipendenti stanno eseguendo i tamponi volontariamente e per questo li ringrazio. Inoltre verranno sottoposti a controlli gli impianti di aerazione. I servizi comunali non si fermano e sono garantiti», spiega il neo sindaco di Saronno.

«Lunedì 19 ottobre incontrerò i dirigenti scolatici per fare il punto e poi informerò della situazione i cittadini per quanto riguarda procedure e classi in quarantena – continua Airoldi -. Nei prossimi giorni inizieremo una campagna di sensibilizzazione con Polizia Locale e Protezione Civile: si può combattere il Covid se si rispettano le norme e si convince tutti a rispettarle. Questa è l’unica via, noi per primi, lavorando insieme e rispettando le norme potremo evitare di chiudere tutto, scuole, imprese, locali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore