Quantcast

Nubifragio sul Saronnese, danni e alberi caduti

Alberi caduti, tegole che volano, corrente che salta. Anche nella zona del Saronnese, sia nelle provincie di Varese che in quelle di Milano, Como e Monza e Brianza

Nubifragio sul Saronnese, danni e alberi caduti

Alberi caduti, tegole che volano, corrente che salta. Anche nella zona del Saronnese, sia nelle provincie di Varese che in quelle di Milano, Como e Monza e Brianza, il maltempo che sta colpendo gran parte della Lombardia provoca danni e disastri, seppur in musira più limitata rispetto a quanto succede al confine con Varese, a Luvinate soprattutto.

Galleria fotografica

Nubifragio sul Saronnese, danni e alberi caduti 4 di 6

A Venegono Superiore, Castelseprio, Tradate, Gerenzano, Cislago, Origgio si registrano alberi caduti e squadre dei vigili del fuoco impegnate dalla prima mattina di venerdì 25 settembre.

A Saronno le raffiche di vento e la pioggia hanno colpito il centro città, provocando danni ai dehors dei locali e fortunatamente poco altro. A Solaro alcune cantine e garage si sono allagati, mentre a Lazzate si parla di vera e propria tromba d’aria che ha spazzato la cittadina, con alberi divelti e rami spezzati: anche il tetto della scuola è volato via, strappato dalla forza del vento che soffia con raffiche di potenza impressionante.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Settembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nubifragio sul Saronnese, danni e alberi caduti 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore