Quantcast

Saronno al Centro, ecco i 24 candidati in lista

Tante conferme e parecchie novità nella lista guidata dagli assessori uscenti Paolo Strano e Dario Lonardoni che ha incorporato anche la componente de Il Popolo della Famiglia

Elezioni Saronno 2020

La seconda lista a presentare tutti i propri candidati in consiglio comunale in vista delle elezioni del 20 e 21 settembre è Saronno al Centro. Dopo i 16 nomi del Movimento 5 Stelle, ecco i 24 di SaC, che ha incorporato Il Popolo della Famiglia nel logo e nella composizione del gruppo che appoggia la candidatura a sindaco del primo cittadino uscente Alessandro Fagioli.

Due capolista, Paolo Strano e Dario Lonardoni, membri del direttivo del gruppo e assessori uscenti a Commercio e Lavori Pubblici, già in lista 5 anni fa con la compagine creata dal compianto Enzo Volontè.

Rispetto a 5 anni fa, quando Saronno al Centro raggiunse il 10,02% al primo turno con Lonardoni candidato sindaco, ci sono le conferme di Giovanna Bosoni, Giordano Capelletti, Roberto Forini, Maria Grazia Gasparini, Marco Enrico Giudici, Giulio Lenzi, Andrea Re e Diego Riva, che rappresenta Il Popolo della Famiglia insieme a Silvia Mazzola. Dieci le donne e quattordici gli uomini, elencati in ordine alfabetico dopo i due capolista.

Scorrendo i nomi presenti nella lista 5 anni fa si può notare come, oltre alle conferme già citate, ci siano alcune defezioni di peso, come quelle di Francesco Banfi, consigliere comunale uscente ed ex assessore, che ha scelto di appoggiare la corsa di Pierluigi Gilli nella lista civica “Con Saronno” e delle due esponenti di spicco di Obiettivo Saronno, la candidata sindaco Novella Ciceroni e Lorella Moiso, che fa parte del direttivo del nuovo gruppo civico viola.

LO SPECIALE ELEZIONI 2020

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore