A Caronno Pertusella il silenzio regna nelle domeniche primaverili al tempo del Coronavirus

Un video che ritrae i punti solitamente più affollati e i luoghi simbolo del paese, nel pomeriggio della Domenica delle Palme: il silenzio e le strade deserte sono l'emblema di un momento che sarà ricordato per sempre

E’ stata una Domenica delle Palme insolita a Caronno Pertusella.

Una giornata soleggiata e dal clima tipicamente primaverile, in cui a dominare vi è solo il silenzio, il cinguettio degli uccelli e il fruscio del vento. Le strade deserte e le saracinesche abbassate di bar e negozi sono le immagini simbolo di una città vuota e obbligata al confinamento dal virus Covid-19. 

Nella domenica che dà il via alla Settimana Santa, la comunità dei fedeli ha potuto unirsi soltanto virtualmente, nel momento della messa domenicale, trasmessa sul canale social della Comunità Pastorale.

Caronno Pertusella è il quinto Comune più colpito del Varesotto e un focolaio del Saronnese: il bilancio del contagio, 57 casi positivi, ha fatto registrare anche il settimo decesso, come confermato dal sindaco Giudici.

Dall’inizio dell’emergenza l’amministrazione si è prontamente mossa a sostegno dei cittadini: proseguono i servizi attivati dal Comune, lo sportello psicologico e la consegna di spesa e farmaci a domicilio dei cittadini in maggior difficoltà, grazie alla fondamentale collaborazione dei volontari dell’Unità di Crisi Locale (composta da Gruppo Alpini, Protezione Civile e Associazione Nazionale Carabinieri), costantemente al lavoro per supportare la comunità, facendosi anche promotore di una raccota fondi lanciata per convogliare donazioni e iniziative a favore di operatori e realtà in prima linea contro il Covid-19. Una raccolta fondi che ha dato il via ad una gara di solidarietà tra i diversi gruppi e associazioni del territorio.

di
Pubblicato il 05 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore