Obiettivo Saronno si confronta con le associazioni saronnesi e annuncia un candidato sindaco donna

Sono state 13 le associazioni che giovedì 13 febbraio hanno aderito all’iniziativa organizzata da Obiettivo Saronno, associazione politico-culturale che si presenterà alle prossime amministrative come lista civica

Una serata dedicata alle associazioni saronnesi per un momento di ascolto e di confronto diretto sulle necessità e i bisogni provenienti dal mondo delle associazioni. Sono state 13 le associazioni che giovedì 13 febbraio hanno aderito all’iniziativa organizzata da Obiettivo Saronno, associazione politico-culturale che si presenterà alle prossime amministrative come lista civica.

Galleria fotografica

Obiettivo Saronno si confronta con le associazioni saronnesi e annuncia un candidato sindaco donna 4 di 8

Sono principalmente tre i problemi emersi durante il dibattito coni responsabili delle associazioni: la carenza di volontari che va ad incidere sulla capacità operativa delle associazioni, soprattutto in un momento in cui i fondi elargiti dagli enti locali sono sempre più bassi; la mancanza di una rete di solidarietà tra le diverse associazioni, che permetta uno scambio di utilità, come ad esempio la condivisione degli spazi; la necessità di avere all’interno del Comune uno sportello informativo dedicato alle associazioni.

«Obiettivo Saronno non essendo un partito politico non ha dettami politici. A noi interessa ascoltare le proposte della popolazione, non interessa farci pubblicità – ha commentato Luca Amadio, vicepresidente dell’associazione – Questa è l’importanza di Obiettivo Saronno, di una lista civica nata in città, di cittadini che possono decidere del proprio futuro. Ad esempio i famosi 500 mila euro per l’area feste, potevano essere spesi in altre modo?».

Non è ancora stato rivelato il nome del candidato sindaco del gruppo, ma quello che è certo è che sarà un candidato sindaco donna (non sarebbe la prima candidata sindaca donna, come erroneamente riportato in precedenza, ndr): «Avremo un candidato sindaco donna, perché crediamo che la sensibilità che ha una donna oggi sul nostro territorio serva più che mai» ha spiegato l’associazione.

Sono quindi stati diversi gli input raccolti dal mondo delle associazioni saronnese; non rimane che vedere quali risposte il gruppo metterà sul tavolo. Obiettivo Saronno incontra le associazioni saronnesi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Obiettivo Saronno si confronta con le associazioni saronnesi e annuncia un candidato sindaco donna 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore