Quantcast

Dal museo storico ad un corso di formazione per guide locali. La Pro Loco di Cislago presenta il programma 2023

A spiegare a VareseNews i tanti progetti per l'anno a venire, il presidente della Pro Loco Italo Fabrizio Mazzucchelli, ex sindaco di Cislago: "Sarà un anno impegnativo"

Cislago tour 2022 persone

È la volontà di interpretare al meglio gli scopi di promozione e sviluppo del territorio che si prefiggono tutte le Pro Loco, il faro guida che ha portato l’associazione di Cislago ad elaborare un ricco programma da proporre a cislaghesi e non nel corso del 2023. Sarà presentato nella sua interezza sabato 26 novembre alle ore 16 alla sala convegni di Villa Isacchi, all’interno di un’assemblea rivolta a tutti e aperta al dibattito.

Tante le idee e le proposte pensate non solo per informare i cislaghesi sui beni artistico-culturali presenti sul territorio, ma anche per coinvolgere attivamente la cittadinanza nella loro promozione. A spiegare a VareseNews progetti e desideri per l’anno a venire, il presidente della Pro Loco Italo Fabrizio Mazzucchelli (nella foto di copertina insieme a Sergio Beato e Silvano Lanzani), ex sindaco di Cislago: «Abbiamo cercare di individuare sei grandi temi che riguardano Cislago: la sua storia, i suoi monumenti, la sua cultura, il suo dialetto, i suoi personaggi illustri e le sagre del paese. Per ognuno di questi argomenti abbiamo pensato ad attività, quindi sarà un anno impegnativo».

Tra i progetti futuri c’è quello di organizzare un piccolo museo con reperti del luogo, da raggruppare in un unico locale, oppure la formazione di volontari, attraverso uno specifico corso, che saranno poi in grado di condurre visite guidate per adulti e bambini, per raccontare di luoghi e monumenti simbolo di Cislago.

La Pro Loco di Cislago raccoglie fondi per restaurare l’antico organo della chiesa parrocchiale

«Al momento siamo 57 soci – continua Mazzucchelli -. Siamo per lo più pensionati che dedicano il proprio tempo libero al paese. Il nostro obiettivo è anche quello di coinvolgere anche persone giovani, quindi tutto il mese di gennaio sarà dedicato alla campagna di tesseramento».

Punto di partenza della Pro Loco di Cislago rimane quello indicato dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, l’ente rappresentativo presso il Ministero degli Interni delle Pro loco d’Italia, l’ABC, iniziali di “appartenenza”, “bellezza” e “comunità”.

Valentina Rizzo
rizzo_v@yahoo.it
Raccontiamo la provincia di Varese e le sue numerose comunità. Un giornale accessibile a tutti, finanziato dai suoi lettori. Supporta anche tu il nostro lavoro.
Pubblicato il 22 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore