Quantcast

Siccità, a Lomazzo arriva l’ordinanza per risparmiare acqua

Dal 26 giugno verrà disposta la limitazione del consumo d'acqua in orario diurno, nelle ore della giornata in cui il consumo è maggiore, consentendo il libero prelievo nelle ore notturne

Generico 20 Jun 2022

Sarà in vigore dal 26 giugno al 31 luglio l’ordinanza firmata dal sindaco di Lomazzo Giovanni Rusconi per limitare il consumo di acqua durante le ore diurne.

Dalle ore 6 alle 22 i cittadini di Lomazzo non potranno infatti utilizzare l’acqua dell’acquedotto comunale per usi diversi da quelli domestici e da quelli previsti per le attività lavorative.

In particolare sarà vietato l’utilizzo di acqua potabile per l’irrigazioni di orti, giardini e serre, l’innaffio di altre superfici a verde anche mediante impianti automatici, il lavaggio di superfici scoperte, di veicoli e motoveicoli (con esclusione degli autolavaggi autorizzati e il riempimento di piscine.

Siccità e riserve idriche: in Lombardia situazione ancora critica

Il provvedimento è stato richiesto da Lura Ambiente, il Gestore del Servizio di Acquedotto e Fognatura nei Comuni della Bassa Comasca ed è finalizzato a tutelare la falda acquifera, a fronte del ridotto apporto in falda, per la scarsità di precipitazioni avvenute degli ultimi mesi. Verrà quindi disposta la limitazione del consumo d’acqua in orario diurno, nelle ore della giornata in cui il consumo è maggiore, consentendo il libero prelievo nelle ore notturne, in modo da equilibrare la captazione, ed evitare eccessivi abbassamenti del livello della falda durante la giornata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore