Quantcast

Chihuahua aggredito e ucciso da un pitbull a Turate

Sotto choc il padrone del cane, mentre l’altro animale è stato messo in un canile per essere rieducato

pitbull apertura cane

Una passeggiata con il proprio cane che si è trasformata in un incubo. È successo a Turate sabato 30 aprile, in mattinata: il piccolo Ozzy, un chihuahua a pelo lungo, è stato aggredito e ucciso in via San Giuseppe da un altro cane, un pitbull.

Il fatto sarebbe avvenuto all’interno di una corte. Il cane, uscito all’improvviso da una porta, avrebbe aggredito il cagnolino, appena tornato da una passeggiata insieme al suo padrone.

Nel tentativo di salvare la sua bestiola, anche il padrone di Ozzy, un uomo di 34 anni, è rimasto ferito. Per il chihuahua non c’è stato nulla da fare: inutile il tentativo di salvarlo del veterinario.

Sull’episodio indagano i carabinieri di Mozzate. I padroni del pitbull rischiano una denuncia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore