Quantcast

Lite alle giostre, accoltellato ventenne di Tradate

Il fatto avvenuto nella tarda serata di giovedì: sulla vicenda indagano i carabinieri della tenenza, il ragazzo ferito non è grave

rave party halloween carabinieri castellanza

Una ferita da arma bianca al petto, una coltellata superficiale con una lama o qualcosa di affilato i cui motivi sono ancora al vaglio delle forze dell’ordine arrivate nella serata di giovedì in via Dorligo Albisetti a Tradate. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di una lite avvenuta alle giostre.

La vittima, un ventenne del posto, ha riportato una ferita superficiale al busto. Sul posto sono stati chiamati i soccorsi: il 118 ha inviato due mezzi della croce rossa italiana giunti poco prima delle 23 in codice giallo, che tuttavia non hanno eseguito alcun ricovero.

Nel frattempo il 112 dopo le prime informazioni ricevute al telefono ha avvisato i carabinieri della compagnia di Saronno che si sono mossi coi militari della tenenza di Tradate. Gli uomini del tenente Fracesco Medda sono arrivati sul posto per raccogliere le prime sommarie informazioni testimoniali, anche se del ragazzo ferito non vie era più traccia perché ha raggiunto l’ospedale autonomamente prima dell’arrivo della pattuglia.

Nessuna traccia dell’aggressore: i militari stanno eseguendo le indagini per ricostruire la precisa dinamica dei fatti. Non è escluso che la lite sia scoppiata per futili motivi e degenerata poi in un assalto all’arma bianca nei confronti del ventenne.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore