Quantcast

Il video di “Tu mi fai impazzire” di Blanco e Sfera Ebbasta girato a Greenland

Nel videoclip del tormentone dell'estate 2021 si vedono in immagini alternate in interni ed esterni e tra questi ci sono diversi spezzoni girati proprio nel vecchio parco divertimenti abbandonato ormai da anni

La canzone è uscita nel luglio 2021, è stato un vero e proprio tormentone della scorsa estate, ma un occhio attento ha “scoperto” una curiosità legata al nostro territorio.

Galleria fotografica

Il video di "Tu mi fai impazzire" di Blanco e Sfera Ebbasta girato a Greenland 4 di 6

Il video di “Tu mi fai impazzire” di Blanco e Sfera Ebbasta è infatti girato in buona parte a Limbiate, nell’area della Città Satellite, a Greenland, il parco di divertimenti immerso nel Parco delle Groane, nato nel 1965 grazie ad un’idea di Giuseppe Brollo che concesse il terreno su progetto di Simeone Sardena: un gigantesco luna park fisso su un’area di 375.000 m², creato nello stesso periodo in cui nacque Gardaland.

Il videoclip della canzone è diretto da Andrea Folino, regista classe 1995 che vanta nel suo curriculum collaborazioni nei videoclip di Salmo, Emis Killa, Negrita, Baby K, Rancore e molti altri. Con Blanco e Sfera Ebbasta ci sono le attrici Camilla Semino Favro e Cristina Pelliccia: si vedono in immagini alternate in interni ed esterni e tra questi ci sono diversi spezzoni girati proprio nel vecchio parco divertimenti abbandonato ormai da anni.

Per anni Greenland è stata una tappa obbligata per un’infinità di giovani e giovanissimi che arrivavano a Limbiate per le attrazioni innovative, il laghetto, il trenino. Poi ci fu il declino, cominciato intorno agli Anni Duemila, chiusure imposte dalle autorità per diverse irregolarità riscontrate fino allo stop nel 2009, quando la città del divertimento chiuse definitivamente. Proprio nel 2009 fu firmata la prima convenzione tra Comune di Limbiate, Parco delle Groane e società Parco Giochi Groane srl per la riqualificazione dell’area, mentre l’ultima convenzione è stata siglata poco prima del lockdown, a febbraio 2020: il luna park rinascerà, più piccolo, con un piano che prevede il recupero dell’area, ritorni economici per Comune e Parco (per ogni veicolo che transiterà nelle aree del parco destinate a parcheggio, la società privata dovrà versare 2 euro), costruzione di piste ciclabili e tanto altro.

Negli anni della chiusura, il luna park abbandonato è stato ed è meta di un vero e proprio pellegrinaggio di appassionati, fotografi, cineamatori, che hanno voluto documentare lo stato di abbandono dell’area, ricordando i bei tempi dei giochi e delle attrazioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Aprile 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il video di "Tu mi fai impazzire" di Blanco e Sfera Ebbasta girato a Greenland 4 di 6

Galleria fotografica

Ritorno a Greenland, il mega luna park abbandonato di Limbiate 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore