Quantcast

Un progetto per visite guidate con noleggio di biciclette elettriche in Valle Olona

La società Archeologistics sta progettando dei percorsi per la valorizzazione ciclabile della Valle Olona, all'interno del progetto Valori Verdi, dedicato al sostegno dell'economia green

Archeologistics Castelsperio

Un progetto per valorizzare la Valle Olona, anche attraverso il noleggio di biciclette elettriche. È quello che propone Archeologistics, realtà che si occupa sul territorio di diverse attività di promozione e gestione museale e ricerca in luoghi della cultura, come il Sacro monte di Varese e, appunto in Valle Olona, il Monastero di Torba. Il progetto è allo studio da parte di Archeologistics, all’interno di Valori Verdi gestito gestito da Parco Pineta e Istituto Oikos e dedicato al sostegno di iniziative imprenditoriali green e di comunità. A spiegare i contenuti del progetto sono direttamente i responsabili di Archeologistics.

Come si chiama il vostro progetto e in cosa consiste?
«Il progetto di Archeologistics, inserito nell’ambito nel progetto territoriale Valori Verdi, prevede la realizzazione di un percorso di valorizzazione della Valle Olona da un punto di vista culturale, offrendo servizi di visite guidate e di accompagnamento anche nei luoghi meno noti e nei piccoli attrattori culturali presenti in valle, che, siccome sono spesso chiusi al pubblico, si vorrebbe rendere visitabili regolarmente. Una delle novità sarà la possibilità di noleggiare biciclette elettriche per potersi muovere lungo il percorso ciclopedonale e non solo, affiancati da un accompagnatore competente sui luoghi e sul territorio. In questo modo sarà possibile avvicinare i cicloturisti, gli amanti della natura e dello stare all’aria aperta, le famiglie e gli appassionati alle realtà culturali e alle bellezze paesaggistiche, valorizzando il turismo lento e a basso impatto».

Da quale esigenza nasce l’idea di questo progetto?
«Il progetto nasce dalla consapevolezza che alcuni piccoli luoghi culturali che si trovano in Valle Olona sono spesso chiusi al pubblico o comunque poco noti e non inseriti nei percorsi di visita tradizionali battuti dai turisti o dai frequentatori abituali della valle. Da qui la necessità di rendere visitabili questi luoghi e di inserirli in percorsi culturali più ampi che prevedano di frequentare il fondovalle tramite la ciclopedonale, ma anche di salire sui pianalti dove si trovano ulteriori siti significativi. Se a piedi diventa difficile coprire le distanze e soprattutto percorrere le strade carrabili che risalgono ai pianalti, la proposta della bicicletta elettrica noleggiabile sul fondovalle vuole proprio superare queste problematiche, aiutando anche i meno dediti alle attività sportive a poter seguire percorsi di media lunghezza in tempi più brevi».

Quali sono gli obiettivi, anche a lungo termine?
«Con questo progetto vorremmo fare in modo di attivare un circolo virtuoso dell’accoglienza in Valle Olona, contribuendo all’aumento delle presenze turistiche e in generale la frequentazione, favorendo anche le strutture ricettive presenti e incentivando sempre di più il turismo lento e consapevole. Un primo obiettivo sarebbe quello di diffondere la conoscenza di questi luoghi, aumentando il numero di persone interessate ai nostri servizi di visite guidate ed accompagnamento in e-bike. Qualora il progetto dovesse funzionare, sarebbe possibile estendere la rete ad altre aree a vocazione culturale che saranno inoltre interconnesse con nuovi percorsi ciclabili grazie ai progetti di ampliamento della rete».

Cos’è il progetto Valori Verdi
Il progetto si occupa di imprenditoria green, come risposta efficace per rilanciare l’economia locale e nel contempo proteggere il territorio. Il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate e Istituto Oikos sono al lavoro per rafforzare la rete territoriale e supportare quattro iniziative imprenditoriali green in provincia di Varese. Questi gli ambiti di intervento: gestione del territorio, agricoltura e apicoltura, turismo lento e sostenibile e didattica ludica dedicata a scienza e ambiente. L’iniziativa Valori Verdi, promosso da Fondazione Cariplo, mira a creare nel territorio una rete stabile di soggetti in grado di promuovere il rilancio occupazionale in chiave green per valorizzare il benessere sociale e ambientale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore