Quantcast

Luca Panzeri eletto consigliere provinciale tra le file della Lega

Rinnovato il Consiglio provinciale di Varese. Il vicensindaco di Origgio è stato eletto consigliere provinciale all'interno della lista “Lega per Salvini premier”

Luca Panzeri

Con 2.843 voti ottenuti è Luca Panzeri il quinto consigliere eletto tra le file della lista “Lega per Salvini premier”, durante le elezioni provinciali di Varese.

Le elezioni per il rinnovo del consiglio di Villa Recalcati si sono chiuse nella serata di sabato 18 dicembre. Si tratta di elezioni di secondo livello che coinvolgono soltanto i sindaci e i consiglieri dei Comuni del Varesotto, senza chiamare alle urne i cittadini. Il rinnovo del Consiglio provinciale non ha toccato la figura del Presidente che è e resterà ancora per due anni quella di Emanuele Antonelli.

Nelle elezioni provinciali di Varese tiene il centrodestra. I consiglieri eletti

Classe 1964, Panzeri è militante della Lega dal 1991, iscritto dal 1988. Negli anni ha ricoperto ad Origgio il ruolo di consigliere comunale, vicesindaco, assessore e sindaco. Ha ricoperto anche la carica di consigliere nazionale dell’ANCI. Eletto all’interno della lista Evasio Sindaco – Lega e Civica, ricopre dall’ottobre 2020 il ruolo di vicesindaco.

«Sono contento in primis per la lista della Lega, perché come i Civici e Democratici, ha raggiunto i cinque consiglieri eletti – dichiara Panzeri -. Poi innegabilmente sono soddisfatto perché è anche un riconoscimento al lavoro personale e una prova di stima da parte dei colleghi. Un ringraziamento particolare a tutti i consiglieri eletti che mi hanno dato l’appoggio, lavoreremo insieme per la nostra provincia». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore