Quantcast

Al via a Saronno l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. Ecco l’ordinanza

Il provvedimento è stato firmato dal sindaco nella giornata di mercoledì 1 dicembre. Varrà in determinati giorni della settimana dal 3 dicembre al 9 gennaio 2021

Saronno in zona gialla

Sarà obbligatorio indossare la mascherina all’aperto, nelle zone centrali di Saronno, durante i fine settimana compresi tra venerdì 3 dicembre e domenica 9 gennaio. È questo il contenuto dell’ordinanza contingibile e urgente firmata dal sindaco Augusto Airoldi, alla luce degli ultimi provvedimenti del Governo e di un aumento dei positivi.

Il provvedimento sarà in vigore dalle 15:00 di ogni venerdì, alle 24:00 di ogni domenica, dal 3 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 e dalle 15:00 del 7 dicembre alle 24:00 dell’8 dicembre 2021.

Le zone interessate sono le vie stradali centrali e il perimetro viabilistico delimitato: via Caduti della Liberazione, via Cantore, viale Rimembranze, via Vincenzo Monti, via Verdi, piazza Aviatori d’ Italia, piazza Unità d’ Italia, via Vergani, via Legnani, via Silvio Pellico, piazza Borella, via Manzoni, via Marconi.

L’ordinanza inoltre prevede, dalla mezzanotte del 3 dicembre alle 24 del 9 gennaio, l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto in tutti i giorni della settimana e in tutti i luoghi all’aperto dove siano in svolgimento eventi, manifestazioni, mercati e sagre, dove il rischio di affollamento è elevato.

Restano valide le deroghe previste dal DPCM dello scorso 2 marzo: non avranno l’obbligo di indossare la mascherina i bambini di età inferiore ai sei anni, chi sta svolgendo un’attività sportiva, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con un disabile in modo da non poter fare uso del dispositivo.

Generica 2020

A spiegare le ragioni del provvedimento, simile a quello adottato nel capoluogo della provincia, il sindaco Airoldi (in foto sopra): «È un’iniziativa che si inserisce nella campagna che stiamo portando avanti in città da oltre un anno. C’è un significativo aumento dei positivi, ho ritenuto necessario emanare un’ordinanza che imponesse la mascherina all’aperto. Ho proposto ai sindaci di Busto Arsizio, Gallarate e Legnano di adottare un provvedimento simile, per facilitare i cittadini che si spostano da una città all’altra».

Il sindaco ha poi ricordato i dati relativi alle vaccinazioni contro il Coronavirus: al 1 dicembre i saronnesi vaccinati con la prima dose sono il 94.03% (31.741 residenti su una popolazione target stimata in 33.758 persone) e l’85.70% anche con la seconda (28.929 persone). «Saronno è una città virtuosa, è sopra la media provinciale per numero di residenti vaccinati – ha concluso il primo cittadino -. La maggior parte dei saronnesi conduce quindi con noi la battaglia contro il covid».

A vigilare sul rispetto del provvedimento le Forze dell’ordine, che come prevede la normativa potranno applicare sanzioni da 400 a 1000 euro. 

Via libera al Super Green Pass, entra in vigore dal 6 dicembre

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore