Quantcast

Al Liceo Legnani di Saronno due targhe in memoria delle professoresse Cosulich e Giuffrida

La cerimonia di deposizione si è tenuta sabato 9 ottobre alla presenza di famigliari, colleghi ed ex alunni. A ricordare con un pensiero le due donne anche Mariassunta Miglino, ex assessore all'Istruzione e alla Cultura del Comune di Saronno

Al Liceo Legnani di Saronno due targhe in memoria delle professoresse Cosulich e Giuffrida

Due targhe e due alberelli in memoria di Federica Cosulich, insegnante di Lettere e Giovanna Giuffrida, docente di Lingua e Letteratura Inglese.

Galleria fotografica

Al Liceo Legnani di Saronno due targhe in memoria delle professoresse Cosulich e Giuffrida 4 di 9

Si è tenuta lo scorso 9 ottobre nella sede centrale del Liceo Stefano Maria Legnani di Saronno la cerimonia con cui l’istituto scolastico ha voluto commemorare le due professoresse venute a mancare rispettivamente nel maggio del 2021 e nell’aprile del 2017.

La deposizione delle targhe e la piantumazione dei due aceri si è tenuta alla presenza di famigliari, colleghi ed ex alunni, in una cerimonia aperta a tutta la cittadinanza.

A ricordare con un pensiero le due donne anche Mariassunta Miglino, ex assessore all’Istruzione e alla Cultura del Comune di Saronno e docente dell’ITCS Gino Zappa:

Conoscevo bene la professoressa Giuffrida e la professoressa Cosulich, la prima perché mia collega per diversi anni allo Zappa, la seconda perché docente di latino e greco al ginnasio di mia figlia, compagna di classe dello stesso figlio di Giovanna Giuffrida. Per diversi anni le nostre vite si sono incontrate e insieme abbiamo condiviso vita professionale e familiare. Di entrambe ho ricordi legati da affetto e stima. Di entrambe ricordo il sorriso e il tono gentile della voce, la moderazione dei toni e la grande capacità di farsi amare e apprezzare da colleghi e allievi.

Entrambe hanno lasciato un grande vuoto e l’idea del Liceo Legnani di dedicare loro, a memoria di ciò che hanno rappresentato, una targa e un acero piantato nel giardino della scuola che le ha accolte ogni mattina e a cui si sono dedicate con generosa passione, sia un encomiabile segno di rispetto e stima.

Mi auguro che l’esempio possa essere seguito anche dal liceo GB Grassi dove insegnava la professoressa Tiziana Riva, in Itis per il prof Citterio, nella mia scuola, l’ITC Zappa, a ricordo della professoressa Pizzi scomparsa pochi mesi fa e a tutti gli insegnanti strappati prematuramente al loro lavoro.

Perché le radici degli insegnanti affondano nel terreno e nell’anima di chi li ha conosciuti e aiutano giovani virgulti a crescere e a diventare donne e uomini che con perseveranza affrontano la vita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Al Liceo Legnani di Saronno due targhe in memoria delle professoresse Cosulich e Giuffrida 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore