Quantcast

A Turate arriva il “Mexican circus”. 100%animalisti: “Finalmente un circo senza animali”

Il gruppo 100%animalisti commenta l'arrivo a Turate del "Mexican Circus" della famiglia Kodanty, composto esclusivamente da giocolieri, clown ed equilibristi: "Un circo senza animali è possibile"

Generica 2020

«Il circo senza animali è possibile». Ad affermarlo con forza è il gruppo 100%animalisti, che commenta l’arrivo in via Garibaldi a Turate dal 10 al 12 settembre del Mexican Circus” della famiglia Kodanty, composto esclusivamente da giocolieri, clown ed equilibristi.

«Per tutti gli animalisti, l’attendamento di un circo in città non è mai gradito, nel caso specifico invece, assolutamente sì – si legge nella nota del gruppo di animalisti -. Il “Mexican circus” è un circo senza Animali, composto da soli artisti, veri professionisti del divertimento apprezzati per il loro talento. Dalle varie recensioni, scopriamo che il circo in questione è molto apprezzato soprattutto dai bambini che di solito vengono attirati dagli animali. I bambini ovviamente non sono in grado di percepire la sofferenza dei poveri animali sfruttati e maltrattati nei tendoni circensi. Sono i genitori che dovrebbero essere più attenti a queste tematiche, spiegare la vera realtà a cui sono sottoposti i poveri animali».

«Ringraziamo il sindaco Oleari per aver dato l’autorizzazione al “Mexican Circus” di attendarsi a Turate, nella speranza di vederlo tra il pubblico e applaudire gli artisti, magari di organizzare con la giunta comunale un benvenuto speciale – conclude 100%animalisti -. Invitiamo ovviamente tutti i cittadini di Turate e non solo, ad andare ad assistere agli spettacoli. Chi ha coraggio di cambiare va supportato, il “Mexican Circus” se lo merita».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore