Quantcast

Variazione di bilancio da 5 milioni di euro, Airoldi: “A Saronno primi passi di futuro”

Il commento del primo cittadino saronnese dopo il maxi provvedimento: "Davanti a noi sfide importanti per la città"

Augusto Airoldi

Nella seduta di ieri, martedì 3 Agosto, il Consiglio Comunale ha approvato, con il solo voto contrario dei gruppi Lega Nord e Fratelli D’Italia, una significativa modifica al bilancio di previsione per il triennio 2021-2023 risalente al 29 dicembre 2020.

Presentazione bilancio variazione 2021: le slides

«Si è trattato di una variazione dal profondo significato politico che ha interessato risorse economiche per oltre 5 milioni di euro, indirizzandone l’utilizzo secondo gli obiettivi del programma elettorale votato dai saronnesi lo scorso mese di ottobre e in risposta a una parte dei problemi creati dal Covid negli ultimi due anni – commenta il sindaco Augusto Airoldi che insieme alla giunta ha presentato nel dettaglio la variazione -. Con questi soldi rispondiamo ad alcune necessità urgenti della nostra città, quali la sistemazione di alcune scuole, strade e illuminazione stradale; mettiamo oltre 600 mila euro a disposizione dei servizi sociali per rispondere alle necessità delle famiglie saronnesi, aumentate dalle conseguenze della pandemia e diamo il via agli studi preliminari di alcuni strumenti di programmazione urbanistica, di mobilità sostenibile e di abbattimento delle barriere architettoniche che ci permetteranno di giungere all’aggiornamento, quanto mai necessario, del Piano di Governo del Territorio (PGT) per una Saronno finalmente più vivibile e sicura».

«La variazione, illustrata in consiglio comunale da me e da tutta la squadra degli assessori, ha ottenuto il convinto consenso della maggioranza, quello della consigliera indipendente Marta Gilli e la significativa astensione da parte del rappresentante di Forza Italia, Agostino De Marco – prosegue Airoldi -. Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto dalla mia amministrazione. Con il provvedimento di ieri sera, che giunge dopo un avvio di amministrazione inevitabilmente condizionato dalla necessità di attrezzare la città a rispondere alle conseguenze dell’emergenza Covid, iniziamo a lasciarci alle spalle un passato di immobilismo e a rilanciare davvero la nostra città.  Saronno da ieri sera è più pronta e più credibile per intercettare le risorse che il PNRR metterà a disposizione delle amministrazioni locali nei prossimi mesi e può guardare con maggiore fiducia al suo futuro».

«Abbiamo davanti a noi tre grandi sfide da vincere nei 4 mesi finali del 2021, dopo questa approvazione in consiglio comunale della variazione di bilancio che segna la nostra svolta amministrativa più rilevante. La prima sfida è quella di gestire questa variazione di bilancio, che rappresenta il 12% dell’intero bilancio del Comune, con determinazione e con efficienza nella spesa dei soldi e nella realizzazione di tutte le opere che abbiamo previsto; la seconda sfida è, entro dicembre, l’impostazione del primo bilancio, quello 2022-2024, integralmente di nostra responsabilità e che deve strutturare e sostanziare ancora di più l’ambizione del progetto che già questa variazione fotografa – chiosa il primo cittadino saronnese -. La terza sfida, infine, è quella di preparare e condividere con la città e con le istituzioni regionali e nazionali il PNRR di Saronno che ci consentirà di recuperare moltissime risorse europee dal Governo e di dare al rilancio della città una spinta decisiva per i prossimi 5 anni con effetti sui prossimi 30. E la sfida che abbiamo davanti è evidentemente così forte che con soddisfazione devo registrare che la condivisione su più di 5 milioni di euro di variazione di bilancio è stata molto ampia e non solo della maggioranza. Solo da una parte dell’opposizione, infatti, sono arrivate critiche, e solo su 58.000 euro degli oltre 5 milioni complessivi. E quindi su circa 4.950.000 euro c’è un consenso diffuso. Significa che siamo sulla strada giusta al netto delle appartenenze politiche».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore