Quantcast

Sport a Saronno, il Comune assicura sostegno alle società sportive

Il basket ha nuovamente rinunciato alla serie B: “Daremo il nostro appoggio per far sì che si realizzi il sogno”, prometto il sindaco Airoldi. In piena estate appuntamento con la Coppa delle Coppe di softball

basket robur saronno

È un’estate sportivamente calda per la città di Saronno, che ha appena applaudito la vittoria del campionato da parte dell’AZ Robur Basket e si appresta a tifare per la Saronno Softball Asd nell’imminente Coppa delle Coppe Europea che si svolgerà a Saronno dal 15 al 21 agosto prossimo.

La società cestistica cittadina, dopo aver vinto gli spareggi nazionali domenica scorsa portando a sette i titoli ufficiali conquistati nella sua storia, ha annunciato l’intenzione di rimandare il sogno di giocare in serie B per avere una tempistica più favorevole che le consenta di progettare il salto di categoria, che senza dubbio richiede sforzi organizzativi ed economici di grande impatto. A questo proposito, l’amministrazione saronnese ha seguito da vicino la squadra nelle ultime settimane, accarezzando, come tutti i cittadini tifosi, l’dea di veder l’AZ Robur giocare un campionato nazionale.

Legnano Knights di nuovo in serie B. Il titolo rilevato dalla Robur Basket Saronno

«Comprendiamo le scelte della società, ancor più in un momento così delicato dal punto di vista sanitario com’è quello in cui le società sportive si trovano ad operare da un anno e mezzo a questa parte – commenta il sindaco Augusto Airoldi –. D’altro canto, confermiamo la nostra disponibilità a collaborare affinché, vincendo nuovamente il campionato nella prossima stagione, la squadra possa trovarsi meglio attrezzata per dire di sì alla prestigiosa serie B».

Nel frattempo, l’amministrazione comunale saronnese sta affiancando la Saronno Softball Asd nella fase organizzativa della Coppe delle Coppe Europea, che porterà, nella settimana diFerragosto, trecento atlete di livello internazionale nella nostra città, dove si disputeranno le gare: «Il Comune si è occupato della messa in sicurezza di alcune aree dell’impianto – interviene l’assessore allo Sport, Gabriele Musarò – e ora affiancherà la società di casa nella promozione dell’evento, che sarà un’opportunità, dal punto di vista della visibilità ma anche per le attività commerciali e ricettive locali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore