Quantcast

Due ordigni bellici da rimuovere a Segrate: treni fermi per 4 ore e 1000 persone evacuate

I treni sulla linea Milano-Pioltello-Treviglio-Bergamo/Brescia e della lunga percorrenza sulla linea Milano-Brescia-Verona-Venezia subiranno modifiche, cancellazioni e sostituzioni con servizio bus

Generica 2020

Domani, sabato 10 luglio, la circolazione dei treni fra Milano e Pioltello sarà sospesa dalle 10 alle 14 su ordinanza della Prefettura per consentire le operazione di rimozione di due ordigni del periodo bellico rinvenuti durante i lavori nel cantiere del terminal merci dello scalo ferroviario di Segrate.

Si tratta di due bombe inglesi della Seconda guerra mondiale, ciascuna del peso di oltre 200 kg con più di cento chili di esplosivo Torpex. Sul posto interverranno gli operatori del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona.

Sabato, a partire dalle 7 saranno evacuate le famiglie che abitano all’interno della zona di sicurezza, in tutto quasi un migliaio persone.

Rfi avvisa  che i treni regionali, suburbani e previsti in circolazione sulla linea Milano-Pioltello-Treviglio-Bergamo/Brescia e della lunga percorrenza sulla linea Milano-Brescia-Verona-Venezia subiranno modifiche, cancellazioni e sostituzioni con servizio bus.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore