Quantcast

Una casella e-mail per riunire in un libro i ricordi del prof Angelo Citterio

È l'iniziativa dei colleghi dell'Itis Riva di Saronno, scuola in cui insegnava il docente scomparso domenica 16 maggio. Un modo per far confluire tutti i ricordi e i pensieri, per poterli poi assemblare e stampare in formato libro

Generica 2020

Una casella e-mail per riunire in un libro i ricordi del prof. Angelo Citterio. È l’iniziativa lanciata da un gruppo di insegnanti dell’Itis Giulio Riva di Saronno, scuola in cui l’amatissimo docente insegnava diritto, per dare voce a tutti i colleghi, ex colleghi, studenti ed ex studenti che desiderano ricordarlo.

Angelo Citterio è scomparso lo scorso 16 maggio, lasciando un grande vuoto nella comunità saronnese, scolastica e non.

«A tutti coloro che hanno conosciuto il prof. Angelo Citterio – la comunicazione dell’Itis Riva -: per dare spazio e voce agli studenti/docenti e agli ex studenti/docenti dell’ITIS che in questi giorni ci hanno contattato sentendo il bisogno di ricordare Angelo, abbiamo attivato una casella e-mail verso la quale far confluire tutti i ricordi e i pensieri, per poterli poi assemblare e stampare in formato libro e consegnarlo a Marco».

L’indirizzo e-mail è: unpensiero.unricordo@gmail.com .

«Sarebbe bello diffondere questa iniziativa promossa da un gruppo di docenti ITIS. Grazie», concludono dall’Itis Riva.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore