Quantcast

Cislago, approvato il regolamento comunale per la disciplina dei passi carrabili

Anche il Comune di Cislago si è dotato di un regolamento per la realizzazione, la modifica e la regolarizzazione dei passi carrabili dalle strade comunali, così come previsto dal Codice della Strada

Generica 2020

Anche il Comune di Cislago ha un regolamento per la disciplina dei passi carrabili. Su proposta del Servizio di Polizia Locale e del Responsabile del Servizio, lo scorso 27 aprile il commissario prefettizio Federica Crupi ha approvato il regolamento per la realizzazione, la modifica e la regolarizzazione dei passi carrabili, in conformità a quanto previsto dalle disposizioni nel Codice della Strada.

La richiesta per il rilascio dell’autorizzazione per la realizzazione di nuovi passi carrabili o per effettuare trasformazioni o variazioni a quelli già esistenti sarà a cura del Servizio di Polizia Locale. 

“L’autorizzazione/regolarizzazione dell’accesso carraio avviene attraverso la seguente procedura e alle seguenti condizioni: a) presentazione della domanda di cui all’art. 9 del presente regolamento redatta sul modulo allegato; b) attestazione dei versamenti dovuti per le spese di sopralluogo, istruttoria e per il costo del cartello segnaletico – si legge nel titolo III del regolamento -. Le istanze degli interessati, complete in ogni parte e corredate dagli allegati richiesti, verranno esaminate e decise nel termine di 30 giorni“.

Una volta rilasciata, l’autorizzazione avrà una validità di 29 anni. «Il regolamento è passato prima dalla Giunta e poi dal Consiglio comunale ed è una delle cose che mi ero proposto di avviare subito – spiega il comandante della Polizia locale Marco Cantoni, arrivato a Cislago lo scorso gennaio -.  Girando per il paese si vedono delle situazioni anomale, ora il regolamento c’è, si usa per le nuove costruzioni e per quelli che dovranno mettersi in regola sarà molto comodo, in Comune c’è tutta la modulistica per poterlo fare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore