Quantcast

Saranno i medici di medicina generale del Saronnese i vaccinatori all’hub dell’ex Pizzigoni

Gestiranno 5 linee vaccinali sotto il coordinamento della Cooperativa Medici Insubria

Saronno, parte la campagna vaccinale antinfluenzale alla Pizzigoni

Saranno i medici di medicina generale del Saronnese ad occupare le cinque linee vaccinali presto attive all’interno del centro vaccinale di Saronno, allestito all’ex scuola Pizzigoni, in via Parini 54.

Galleria fotografica

Saronno, hub vaccinale ex scuola Pizzigoni 4 di 5

Qui le vaccinazioni di massa partiranno il prossimo lunedì 12 aprile e coinvolgeranno 13 comuni del circondario nel Comasco e nel Varesotto (Bregnano, Carbonate, Caronno Pertusella, Cermenate, Cislago, Gerenzano, Locate Varesino, Origgio, Mozzate, Rovellasca, Turate, Uboldo e Rovello Porro), per un bacino di 115 mila persone.

62 i medici di base in totale convocati, a cui si aggiungono tre medici in pensione che precedentemente lavoravano all’Ospedale di Saronno e che si sono offerti come volontari per coprire eventuali assenze. Per ogni medico sarà previsto un turno di sei ore a settimana: il centro vaccinale sarà inizialmente attivo dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 20:30.

«Sarà un po’ diverso dalle campagne vaccinali antinfluenzali a cui siamo abituati, perché in questo caso ogni medico vaccinerà chi è prenotato per quel giorno e non esclusivamente i propri pazienti – spiega la dottoressa Fabiola Barosso, coordinatrice AFT (Aggregazioni Funzionali Territoriali) dei medici di famiglia di Saronno e Caronno Pertusella –. È il modo più logico per riuscire a vaccinare in maniera più veloce la popolazione. Puntiamo ad arrivare a 690 vaccinazioni al giorno, lavoreremo sulle scorte che ci saranno fornite giornalmente da parte delle farmacie ospedaliere».

Come detto saranno cinque le linee vaccinali attive all’hub di Saronno. All’interno del box dove verrà inoculato il vaccino ciascun medico sarà affiancato da una persona della Cooperativa Medici Insubria, che si occuperà della registrazione della dose vaccinale: «La rendicontazione dovrà essere effettuata nella stessa giornata – puntualizza la dottoressa Barosso -. Medici Insubria ha previsto un vaccino ogni cinque minuti, quindi per noi sarà fondamentale avere il supporto amministrativo da parte della cooperativa».

QUI TROVATE TUTTI MODULI DA SCARICARE E I CENTRI VACCINALI DI COMPETENZA

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Aprile 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Saronno, hub vaccinale ex scuola Pizzigoni 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore