Quantcast

Origgio, una targa in memoria di Domenico Ambrosini

Al parco della Mezzaluna ad Origgio è stata posata una targa in memoria del consigliere comunale scomparso lo scorso novembre

Origgio, una targa in memoria di Domenico Ambrosini

È stata posata una targa in memoria di Domenico Ambrosini domenica 21 febbraio al parco della Mezzaluna in via Giosuè Ceriani ad Origgio. Insieme alla quercia in Villa Borletti sono i due simboli pensati per ricordare il consigliere comunale scomparso lo scorso novembre a causa del Coronavirus.

Il parco di via Ceriani era uno dei luoghi in cui Ambrosini, in compagnia del proprio cane, era solito incontrarsi con alcuni amici. L’inaugurazione della targa si è svolta alla presenza di famigliari e amici di Ambrosini e del sindaco Evasio Regnicoli. «Un semplice gesto, ricco di attenzione e affetto, che conferisce a quel luogo un importante valore simbolico, il valore della memoria» scrive Origgio Democratica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore