Quantcast

Arrestato il ladro delle macchinette: è un 40enne di Saronno

Lo hanno arrestato i carabinieri della compagnia guidata dal capitano Fortunato Suriano nelle prime ore della mattinata di lunedì 22 febbraio. Tre i colpi per cui è ritenuto responabile: quello all’interno del palazzo comunale e degli istituti scolastici “Padre Monti” e “ITC Zappa”

Generica 2020

È un 40enne di Saronno l’uomo ritenuto responsbaile die furti nelle scuole e in Comune. 

Lo hanno arrestato i carabinieri della compagnia guidata dal capitano Fortunato Suriano nelle prime ore della mattinata di lunedì 22 febbraio. 

Tre i colpi per cui è ritenuto responabile: quello all’interno del palazzo comunale e degli istituti scolastici “Padre Monti” e “ITC Zappa”. 

Il 20 e il 23 novembre gli ingressi nelle due scuole saronnesi, il 30 quello in Comune. Identico il modus operandi: in orario notturno, l’uomo forzava le porte d’ingresso con una barra metallica o infrangendo i vetri, entrando dal retro delle strutture colpite; una volta raggiunti i distributori automatici, con un piede di porco scardinava le macchine e s’impossessava del contante all’interno.

Generica 2020

Purtroppo per lui, anche a causa della scarsa presenza di alunni all’interno degli istituti scolastici causa Covid, il colpo ha fruttato pochi euro. Per questo, forse, ha tentato lo stesso colpo anche all’interno del palazzo comunale, ma il sistema d’allarme ha allertato la vigilanza privata: l’uomo è stato sorpreso dalla guardia giurata accovacciato davanti ai distributori degli alimenti, intento a scardinare uno sportello.

Vistosi scoperto, in un primo tempo si è fermato, ma poi, approfittando di un momento di distrazione della guardia, è riuscito a scappare e far perdere le proprie tracce. I carabinieri, grazie alla visione delle immagini di sorveglianza ed accertamenti anche di natura biologica sulle tracce rinvenute sul luogo dei furti, hanno consentito di dare un’identità al responsabile, che nella mattinata è stato rintracciato in casa sua. 

Terminati gli accertamenti di rito, il 40enne è finito in carcere a Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore