Quantcast

Ruba alcol e cibo al campo sportivo di Lurago Marinone, arrestato

I militari della compagnia di Cantù lo hanno sorpreso nella mattinata di mercoledì 27 maggio mentre tentava di scappare a piedi dopo aver scassinato gli ingressi del centro sportivo

Generico 2018

I carabinieri di Mozzate hanno arrestato in flagranza di reato per furto un 31enne italiano, residente a Lurago Marinone.

I militari della compagnia di Cantù lo hanno sorpreso nella mattinata di mercoledì 27 maggio mentre tentava di scappare a piedi dopo aver scassinato gli ingressi del centro sportivo denominato “San Giorgio Luraghese” di Lurago Marinone.

Il furto è avvenuto nella notte. Un cittadino ha però notato strani movimenti e ha avvertito i carabinieri che sono arrivati sul posto: il 31enne è stato individuato lungo la via adiacente alla struttura sportiva nella quale l’uomo si è introdotto forzando la porta d’ingresso.

Ha rubato diverse bevande alcoliche e generi alimentari dandosi poi alla fuga a piedi, provando a far perdere le proprie tracce, ma l’intervento dei militari ha impedito di compiere il suo intento criminale.

Alla luce degli elementi raccolti, l’arrestato, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto nella camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo celebrato nella giornata odierna: dovrà rispondere del reato di furto aggravato ed evasione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore