Ciclista travolta e uccisa da un camion della nettezza urbana

La 64enne è stata trasportata a Garbagnate Milanese in ospedale in codice rosso: le sue condizioni sono apparse da subito disperate e in ospedale è stato constatato il decesso

Generico 2018

nella foto il luogo dell’incidente

Ciclista travolta e uccisa in viale Milano. È successo stamattina, martedì 18 febbraio, intorno alle 10.30.

Una donna di 64, Alessandra Mele, residente a a Caronno Pertusella, stava percorrendo la strada in bicicletta quando è stata investita e schiacciata contro il muro da un mezzo della nettezza urbana di Econord.

Sul posto sono arrivati i mezzi della Croce Rossa, ambulanza e automedica, oltre ai carabinieri della compagnia di Saronno per i rilievi del caso. La 64enne è stata trasportata a Garbagnate Milanese in ospedale in codice rosso: le sue condizioni sono apparse subito disperate e nonostante i tentativi di rianimarla  in ospedale è stato constatato il decesso.

Il camion di Econord, guidato da un giovane autista che ora è sotto choc, stava facendo manovra per caricare un bidone: in retro ha investito la donna che stava percorrendo la via che porta verso lo sterrato, una strada non trafficata. L’autista non si è accorto della presenza della ciclista dietro il camion, ha innestato la retromarcia e ha schiacciato la donna contro il muro. Il pm di turno del Tribunale di Busto Arsizio ha richiesto l’autopsia e la perizia cinematica per capire la dinamica precisa.

Sempre in mattinata in via IV Novembre era stato investito un uomo di 34 anni, travolto da un’auto davanti all’asilo nido.

Pedone investito davanti all’asilo nido a Caronno Pertusella

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore