Quantcast

Europei: Tortu vola in finale, quarto posto per Arese

Tortu guadagna la finale nei 200 metri chiudendo col tempo di 20’’29. L'atleta varesino di adozione invece, Pietro Arese, si è piazzato al quarto posto con 3’35″00

Generico 15 Aug 2022

Filippo Tortu (a destra nella foto) domina la semifinale nei 200 metri maschili chiudendo col tempo di 20’’29. Il velocista brianzolo ha vinto la terza batteria agli Europei di atletica leggera in corso al Olympiastadion di Monaco di Baviera.

La semifinale si è tenuta nella serata di giovedì 18 agosto, con una pista bagnata e un rinvio della gara di una ventina di minuti a causa del maltempo. L’appuntamento con la finale è ora per venerdì 19 agosto alle ore 21:20. 

È invece un quarto posto quello che si è guadagnato Pietro Arese nella finale dei 1.500 metri maschili (foto Colombo/Fidal).

Con 3’35″00 il 23enne di Torino, ma varesino di adozione, ha ottenuto il quarto posto, nella semifinale dominata dal norvegese Ingebrigtsen (oro con 3p’32″06), seguito da  il britannico Heyward  (argento con 3’34″44) e dallo spagnolo Garcia (bronzo con 3’34″88).

Arese fa parte del College del Mezzofondo dell’Università dell’Insubria ed è allenato da Silvano Danzi. 

Valentina Rizzo
rizzo_v@yahoo.it
Raccontiamo la provincia di Varese e le sue numerose comunità. Un giornale accessibile a tutti, finanziato dai suoi lettori. Supporta anche tu il nostro lavoro.
Pubblicato il 18 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore