Quantcast

Come si confezionano gli alimenti

Pacchetti in plastica trasparente, bustine mono dose, buste di opache in materiali accoppiati, ogni giorno acquistiamo alimenti contenuti in un packaging che ci passa quasi completamente inosservato

bobine confezione alimenti

Pacchetti in plastica trasparente, bustine mono dose, buste di opache in materiali accoppiati, ogni giorno acquistiamo alimenti contenuti in un packaging che ci passa quasi completamente inosservato. Eppure in questo ambito si utilizzano materiali innovativi e metodi di confezionamento che sfruttano varie tecnologie, che permettono di far arrivare qualsiasi alimento sulla nostra tavola fresco e perfettamente conservato.

I metodi di confezionamento
Che si tratti di un alimento, di un gioco o di un prodotto cosmetico, i metodi di confezionamento cambiano poco tra di loro. Ciò che varia è la scelta del materiale, che deve offrire particolari sicurezze quando si tratta di alimenti o di prodotti che non devono entrare in contatto con l’ambiente. Possiamo suddividere le confezioni in due macro categorie: quelle che si preparano prima del confezionamento, lontano dal luogo in cui esso avviene, e quelle che si preparano mentre si confeziona l’alimento. Quando si tratta di imballaggi in materiale plastico li si prepara in lunghissimi film, che vengono poi pretagliati con anticipo, o formati attorno all’alimento da confezionare. In questo campo le bobine flow pack Celviv offrono la massima praticità e possibilità di personalizzazione; sono infatti disponibili in vari materiali, anche accoppiati tra di loro, e permettono di produrre confezioni di ogni genere, sia predisposte in anticipo, sia chiuse al momento.

Confezionare gli alimenti
Quando si tratta di confezionare un alimento la scelta del materiale da utilizzare è importantissima. Per legge è infatti obbligatorio utilizzare materiali che non modifichino in alcun modo le caratteristiche organolettiche degli alimenti. Sarà quindi necessario scegliere il giusto materiale per ogni tipologia di alimento; fermo restando che il gusto, la consistenza e l’odore del cibo non devono essere modificati dal contatto con il materiale del packaging. Vi sono poi alimenti che non devono avere scambi gassosi con l’esterno, altri che è bene conservare in un’atmosfera protettiva o lontano dalla luce solare diretta. Si pensi ad esempio a un formaggio, all’olio, o anche agli snack per la colazione: ognuno di questi alimenti necessita di confezioni prodotte ad hoc, che offrano varie caratteristiche specifiche.

Il compito del packaging
La confezione di un alimento lo preserva dal contatto con l’esterno e lo mantiene fresco a lungo. Oggi ci sono confezioni sotto vuoto, o in atmosfera protettiva, che permettono di mantenere freschi gli alimenti per lunghissimo tempo, senza dover aggiungere tra gli ingredienti grandi quantità di sostanze conservanti. Oltre a questo il packaging è anche una questione correlata al marketing e alle vigenti leggi. Sulle confezioni degli alimenti leggiamo il logo di un’azienda, vediamo colori più o meno vivaci e possiamo trovare tutti gli ingredienti come previsto dalla legge. Tutte queste indicazioni visive, compresa la data di scadenza del prodotto, si possono stampare con grande anticipo o al momento del confezionamento, a seconda del tipo di confezione che si sta preparando. Alcune aziende che si occupano di produrre packaging offrono un servizio completo all’industria alimentare, dallo studio del materiale fino alla scelta delle decorazioni e alla predisposizione delle confezioni durante la preparazione dell’alimento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore