Quantcast

Su TikTok l’appello virale di una mamma di Saronno: “In fila serve dare priorità a persone con disabilità”

Spopola sul noto social network cinese il video-appello di una tiktoker di Saronno, che mentre era in Comune con il figlio si è trovata a vivere uno spiacevole episodio

Saronno tour 2022 luoghi

Un appuntamento in Comune a Saronno si è trasformato per la mamma di un bambino autistico in uno spiacevole episodio, forse semplicemente frutto di poca attenzione ed empatia.

A raccontarlo su TikTok è pioggia.acidella (questo il suo nome sul noto social), una mamma residente a Saronno, che ieri mattina (28 giugno) insieme al figlio Sergio, si è recata in Municipio, dove aveva un appuntamento per il rilascio della carta di identità.

Nell’attesa di essere ricevuta dall’impiegato comunale, la donna ha raccontato che il bambino avrebbe iniziato a dare qualche segno di insofferenza per l’attesa, pestando i piedi e allontanandosi dalla fila. Un agente della Polizia locale si sarebbe quindi avvicinato al bambino per redarguirlo, quindi la saronnese spiega che «per evitare che lo toccasse, mi avvicino e gli dico: “Scusi il bambino non capisce quello che gli sta dicendo”. La risposta è quindi stata: “Beh, non importa, lei capisce che il bambino non deve stare lì a fare questa cosa”».

QUI il link al video su TikTok

«Vorrei lanciare due messaggi – spiega alla fine del breve TikTok la saronnese – il primo è per il mio Comune: spero che sia soltanto una svista e che non ci sia veramente una non indicazione di far passare avanti, anche in caso di ritardo, persone che hanno un’evidente disabilità».

Il secondo appello è invece indirizzato al vigile: «Quando una mamma ti dice che suo figlio non capisce quello che gli stai dicendo, non può sentirsi dire “non importa, tanto tu capisci che questa cosa non si fa e i bambini vanno tenuti”».

Il video appello è diventato virale, con 18.500 like e circa 750 commenti fino ad ora. Dal Comune hanno preferito non commentare sull’accaduto, sottolineando però che esiste una corsia preferenziale per persone con disabilità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore