Quantcast

Il sindaco ha giurato: a Gerenzano il primo Consiglio comunale dell’amministrazione Castagnoli

Martedì 28 giugno si è svolta la prima seduta del Consiglio comunale di Gerenzano guidata dal sindaco Stefania Castagnoli: "Sarò il Sindaco di tutti"

Il primo consiglio comunale dell'amministrazione Castagnoli

Grande partecipazione da parte del pubblico per il Consiglio comunale di insediamento della nuova amministrazione di Gerenzano, dopo le elezioni amministrative in cui è stata confermata al governo del paese la lista civica Insieme e Libertà per Gerenzano. Il sindaco Stefania Castagnoli ha presieduto la prima seduta della massima assemblea cittadina nella serata di martedì 28 giugno, dove sono stati affrontati tutti i primi passi istituzionali previsti all’apertura della consigliatura.

Galleria fotografica

Il primo consiglio comunale dell'amministrazione Castagnoli 4 di 34

Dopo l’esame della condizione di eleggibilità e compatibilità degli eletti, il sindaco Castagnoli ha indossato la fascia tricolore e giurato fedeltà alla Costituzione italiana. «Chiedo sostegno a tutti, anche a coloro che non ci hanno votato, perché da oggi sono il primo sindaco donna di Gerenzano, il sindaco di tutti, e sarà mio impegno dimostrare di esserlo incondizionatamente nelle necessità di tutti» ha dichiarato Castagnoli durante il discorso di insediamento, in cui ha anche ringraziato il suo predecessore Ivano Campi, sindaco di Gerenzano per due mandati consecutivi, per aver «amministrato con dedizione, attenzione e fedele responsabilità, dedicando gli ultimi 10 anni al totale servizio del nostro paese».

Il primo consiglio comunale dell'amministrazione Castagnoli

A tutti i membri del Consiglio è stata consegnata una copia della Costituzione italiana, «un gesto simbolico che ci ricordi sempre nel corso dei prossimi cinque anni il rispetto per le istituzioni e il rispetto come condizione fondamentale nella vita di questa nostra assemblea» ha ricordato il sindaco Castagnoli.

È stata poi presentata la nuova giunta comunale, composta da Emanuele Pini, Monica MariottiDario BorghiPierangelo Borghi e Matteo Albani (nella foto sotto).

Il primo consiglio comunale dell'amministrazione Castagnoli

Si è quindi passati alla designazione dei gruppi consiliari e dei rispettivi capigruppo: Stefano Gianni per Insieme e Libertà per Gerenzano, Ambrogio Clerici per Centrodestra Gerenzano e Lisa Molteni per Idee in Comune.

Ambrogio Clerici

«Daremo il nostro contributo con impegno, attenzione, trasparenza e dedizione, come è giusto che ogni eletto faccia per rappresentare le istanze della comunità – ha dichiarato il capogruppo di Centrodestra Gerenzano Ambrogio Clerici -. Saremo un’opposizione vigile, critica, dura e intransigente quando occorrerà e costruttiva e propositiva per concorrere a migliorare questo paese che voi avete drammaticamente trascurato in questi ultimi anni su alcuni tematiche: giovani, anziani, associazioni, sicurezza e cura del verde». 

Lisa Molteni

Dopo un ringraziamento alla Giunta Campi per il lavoro svolto nei cinque anni precedenti, Lisa Molteni ha dichiarato nel proprio intervento: «Nel corso di questo mandato sarà mia intenzione dialogare con tutti i cittadini, poiché sono assolutamente convinta che soltanto con il confronto tra le idee e il rapporto con le persone si possano fare quei passi in avanti di cui Gerenzano ha certamente bisogno».

Stefano Gianni

Tra gli aspetti sottolineati nel proprio intervento da Stefano Gianni, capogruppo di Insieme e Libertà per Gerenzano, c’è la bassa affluenza registrata alle amministrative dello scorso 12 giugno, dove si è recato alle urne il 46,6% degli aventi diritti al voto: «Per porre rimedio al tarlo civico della diserzione dei seggi, uno degli obiettivi da continuare a perseguire, per chiunque tenga alla democrazia rappresentativa, è la trasmissione allpopolazione dell’idea dell’importanza di un esteso coinvolgimento nella vita pubblicaattraverso forme di partecipazione diretta che permettano a tutti i cittadini di familiarizzare con le logiche amministrative».

Dopo gli interventi dei capigruppo, spazio alla presentazione delle linee programmatiche per il quinquennio 2022-2027. Tra i punti fondamentali del programma sottolineati dal sindaco Castagnoli ci sono la volontà di porre il cittadino al centro dell’azione amministrativa, ad esempio attraverso l’incoraggiamento alla partecipazione della vita amministrativa, la volontà di rivolgere grande attenzione al patrimonio pubblico, attraverso interventi di manutenzione e di efficientamento energetico e di istituire una rete di collaborazione istituzionale, dai Comuni limitrofi alla regione. Infine è stata espressa la volontà di rafforzare la collaborazione con le realtà gerenzanesi: gli uffici comunali, le associazioni, l’oratorio e la parrocchia.

IL VIDEO DEL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Giugno 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il primo consiglio comunale dell'amministrazione Castagnoli 4 di 34

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore