Quantcast

Anche a Solaro esercenti esentati dal canone di occupazione del suolo pubblico fino al 30 settembre

La misura è stata rinnovata dopo le prime positive esperienze degli scorsi anni, al fine di favorire la socializzazione dei cittadini solaresi e la ripresa delle attività economiche

dehors

Con la modifica al regolamento approvata nel consiglio comunale di venerdì 6 maggio, le occupazioni del suolo pubblico da parte di imprese di pubblico esercizio e per l’esercizio del commercio su aree pubbliche quali bar, ristoranti, pasticcerie, gelaterie, locali di intrattenimento saranno esenti da pagamento del canone sino al 30 settembre 2022, purché le stesse attività siano in regola con il pagamento dei tributi locali. Per accedere le modalità rimarranno le medesime in accordo con l’ufficio di Polizia Locale.

La misura è stata rinnovata dopo le prime positive esperienze degli scorsi anni, al fine di favorire la socializzazione dei cittadini solaresi e la ripresa delle attività economiche, messe in difficoltà dal covid e dell’aumento dei prezzi delle materie prime dovuto anche alla guerra in corso in Ucraina. L’amministrazione comunale ha ritenuto di prolungare, in continuità a quanto già disposto fino al 31 marzo scorso dalla normativa statale, il periodo di esenzione del pagamento del canone unico patrimoniale per le occupazioni di suolo pubblico.

Il passaggio in Consiglio Comunale dopo la discussione in Commissione Servizi Interni ha ratificato il provvedimento e con 11 voti favorevoli con astensione dei soli consiglieri Puzzello e Viadani.

Davide Panetti, consigliere comunale con delega al Commercio: «Un atto dovuto, per dare la possibilità a tutti di sfruttare al meglio gli spazi all’aperto e per colorare l’estate solarese come accaduto negli ultimi anni, con tanti tavolini e tante iniziative che contribuiscano a rendere piacevole trascorrere momento di svago e divertimento nel nostro paese. Come abbiamo avuto la riprova anche in passato, il centro si anima e si riempie di persone anche grazie a questa iniziativa ed è questo il motivo che ci ha spinto a riproporla in prima persona, come Comune di Solaro».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore