Quantcast

Incidente in moto a Como, morto un 37enne di Lazzate

Lascia la compagna e un figlio di tre anni. Lavorava come saldatore vicino a Saronno ed era anche un volontario del Gvat

Varie

Non ce l’ha fatta Massimiliano Travascio, 37 anni di Lazzate originario di Policoro in Basilicata, il motociclista coinvolto in un terribile incidente a Como, nel pomeriggio di lunedì 25 aprile.

Lascia la compagna e un figlio di tre anni. Lavorava come saldatore vicino a Saronno ed era anche un volontario del Gvat, il gruppo di ausilio territoriale che si occupa di controllo del territorio.

Varie
Massimiliano Travascio, foto tratta dal profilo Facebook

Tifoso del Milan e appassionato di motori, amava andare in moto e proprio a bordo della sua Suzuki di grossa cilindrata è rimasto coinvolto nel tragico scontro con una Smart che gli è costato la vita sulla Napoleona, a Como, verso piazza Camerlata.

Nell’incidente sono rimaste ferite altre 4 persone tra cui un bambino di un anno. Sul posto sono intervenute due ambulanze e un’auto medica, i vigili del fuoco oltre a diverse pattuglie della Polizia locale di Como e dei carabinieri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore