Quantcast

Fallita la società che gestiva la Exit Spa di Saronno, tanti i clienti in attesa di risposte

Sono in tanti ad aver chiesto informazioni in questi lunghi mesi, da quando nel febbraio 2020 le porte della Spa, a causa della pandemia, hanno chiuso i battenti per non riaprire più

Generica 2020

È definitivamente finita l’avventura della Exit Spa Experience di Saronno. La società che gestiva il centro termale di via Ungaretti è stata infatti dichiarata fallita dal tribunale di Busto Arsizio lo scorso 15 febbraio.

Sono in tanti ad aver chiesto informazioni in questi lunghi mesi, da quando nel febbraio 2020 le porte della Spa, a causa della pandemia, hanno chiuso i battenti per non riaprire più. In molti hanno infatti buoni o voucher che non potranno più essere utilizzati.

La società che gestiva il centro benessere, la Gaia srl con sede proprio in via Ungaretti, aveva già avuto dei problemi nel 2016, quando era stata aperta la procedura di concordato preventivo.

La struttura, inaugurata il 15 settembre 2011, conta 4 mila metri quadrati coperti e 1000 metri quadrati di solarium, interamente dedicata al wellness, ed è abbandonata da inizio 2020. Le ultime risposte della proprietà, ai tanti clienti rimasti col cerino in mano, su Tripadvisor nello specifico, sono datate 13 febbraio 2020. Per i  creditori rimane solo la flebile speranza di recuperare parte dei loro soldi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore