Quantcast

Le iniziative di Saronno Servizi a sostegno della popolazione ucraina

Continua la raccolta dei farmaci organizzata dalle farmacie comunali gestite da Saronno Servizi. La piscina di Saronno si illumina con i colori della bandiera ucraina

Generica 2020

Continua la raccolta dei farmaci e di prodotti di prima necessità per il medicamento e l’igiene organizzata dalle farmacie comunali gestite da Saronno Servizi SpA.

“Nella consapevolezza di essere deboli di fronte all’assurdità di questa guerra – si legge nella nota di Saronno Servizi -, vogliamo stringerci più vicino alle famiglie ucraine, che hanno molti famigliari che da anni vivono in Italia e anche nella nostra città di Saronno. In occasione della settimana internazionale della donna il nostro pensiero va in particolare modo alle donne e a tutti i bambini ucraini: intendiamo dare loro tutto il sostegno possibile e, insieme alla nostra amministrazione comunale, tendiamo una mano a tutte le associazioni che si sono attivate per l’invio di aiuti in Ucraina”.

Ecco le iniziative che Saronno Servizi sta portando avanti per la popolazione Ucraina:

  • Raccolta dei farmaci e di materiali di pronto soccorso tramite le nostre farmacie comunali: sono stati creati punti di raccolta presso la Farmacia 1 di Via Manzoni, la Farmacia 2 di Via Valletta e la Farmacia 3 di Solbiate Olona (Centro Commerciale Le Betulle);
  • Illuminazione della Piscina di Saronno con i colori della bandiera ucraina: durante le ore serali le luci al LED dell’impianto natatorio proietteranno i colori blu e giallo dell’Ucraina a sostegno delle richieste internazionali provenienti da tutto il mondo che invocano la fine della guerra.
  • Inoltre in occasione della Festa della Donna, la Piscina comunale di via Miola promuoverà una giornata di raccolta e donazione speciale: tutto il ricavato degli ingressi in piscina effettuati durante la giornata dell’8 marzo verrà devoluto come donazione a “Rete Rosa”, associazione saronnese che tutela i diritti delle donne.

Cesare Fusi, Amministratore Saronno Servizi SSD, dichiara: “Ci uniamo nel sostegno alla popolazione ucraina e nella lotta contro la guerra e contro la violazione dei diritti di tutte le popolazioni e delle fasce più deboli, come le donne e i bambini. In occasione della giornata della donna, il nostro pensiero non può che andare a tutte le donne ucraine e a tutte le donne nei territori di guerra che vivono ogni giorno momenti di grande paura e dolore”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore