Quantcast

Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto: in consiglio regionale audizione con sindacato, Assolombarda e sindaci

Giovedì 24 febbraio interverranno gli assessori regionali alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli, allo Sviluppo economico Guido Guidesi e al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni

Gianetti Ruote presidio protesta

La situazione occupazionale e il futuro dell’area industriale della Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto saranno al centro dell’audizione convocata congiuntamente in consiglio regionale dalla Commissione Attività produttive e dalla Commissione Territorio per giovedì 24 febbraio alle ore 15.30.

Galleria fotografica

Gianetti Ruote, lavoratori in corteo 4 di 11

TUTTI GLI ARTICOLI SULLA GIANETTI RUOTE

L’azienda, di proprietà del fondo tedesco Quantum Capital Partner, lo scorso 3 luglio senza alcuna comunicazione preventiva ha chiuso i battenti licenziando i 152 lavoratori impiegati nello stabilimento di Ceriano Laghetto, con gravi ripercussioni sociali anche per le numerose famiglie e i lavoratori coinvolti nell’indotto aziendale.

All’audizione, in programma nell’aula consiliare di Palazzo Pirelli, interverranno i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori dell’azienda, i sindaci egli amministratori comunali del territorio, i rappresentanti di Assolombarda e gli assessori regionali alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli, allo Sviluppo economico Guido Guidesi e al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Gianetti Ruote, lavoratori in corteo 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore