Quantcast

A “Chi l’ha visto?” il caso di Concetta Lo Cicero, la donna di Nerviano scomparsa da Castellanza

Al momento della scomparsa Concetta Lo Cicero indossava un giubbotto leopardato, leggins neri e stivali grigi e aveva con sé una borsa blu

scomparsa concetta lo cicero

Ha aperto la puntata di mercoledì 9 febbraio della nota trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?” il caso della scomparsa di Concetta Lo Cicero, la 69enne di Nerviano della quale non si hanno più notizie da quando è stata dimessa dall’ospedale di Castellanza alle 19 di lunedì 7 febbraio. Ai microfoni di RaiTre Francesca Mappa, la figlia della donna, ha spiegato che a riportare la madre a casa dal pronto soccorso avrebbe dovuto essere una sua amica che però, al momento dell’arrivo in via Gerenzano, non ha trovato Concetta: la donna, che soffre di Alzheimer, non ha con sé denaro e il suo telefono al momento non squilla più dopo aver agganciato l’ultima cella telefonica a Castellanza alle 22.56 di martedì 8 febbraio.

scomparsa concetta lo cicero

Le ricerche sono in corso ormai da due giorni e dalla mattinata di mercoledì 9 febbraio a Uboldo, in via IV Novembre, è operativa l’Unità di Comando Locale dopo l’attivazione del piano provinciale di ricerca persona. Sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco con gli specialisti del T.A.S. (Topografia Applicata al Soccorso), S.A.F. (Spleleo Alpino Fluviale), S.A.P.R. (Sistemi Aeromobile a Pilotaggio Remoto), il nucleo MOBILE S.A.R. sia con la squadra di terra che con il drone al fine di individuare il telefono cellulare, gli aerosoccorritori del reparto volo Lombardia con il “Drago 82”. Congiuntamente al lavoro anche i volontari di Protezione Civile della provincia di Varese e l’U.S.T. (Unità di Soccorso Tecnico).

Droni, unità cinofile ed elicottero per ritrovare la donna scomparsa tra Uboldo e Castellanza

Le ricerche si concentrano su un cono di 17 km: via terra con cinofili e squadre a piedi con zaino in spalla, via aereo con elicottero e drone. È presente anche una squadra di Protezione civile di Città Metropolitana. In totale sono impegnati una quarantina di uomini e donne per ritrovare la donna. Al momento della scomparsa Concetta Lo Cicero indossava un giubbotto leopardato, leggins neri e stivali grigi e aveva con sé una borsa blu.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore