Quantcast

Domenica 30 gennaio sciopero del trasporto ferroviario in Lombardia

L'agitazione sindacale potrà generare ripercussioni sulla circolazione ferroviaria in Lombardia, pertanto, il Servizio Regionale, Suburbano ed il servizio Aeroportuale potranno subire variazioni e/o cancellazioni. Poiché lo sciopero è in una giornata festiva, non sono previste fasce orarie di garanzia

L\'ennesimo sciopero degli \"studentelli svogliati\" di TreNord

Dalle ore 3 di domenica 30 gennaio, alle ore 2 di lunedì 31 gennaio, è stato indetto uno sciopero, che interessa il solo personale dei treni.

L’agitazione sindacale potrà generare ripercussioni sulla circolazione ferroviaria in Lombardia, pertanto, il Servizio Regionale, Suburbano ed il servizio Aeroportuale potranno subire variazioni e/o cancellazioni.

Poiché lo sciopero è in una giornata festiva, non sono previste fasce orarie di garanzia.

L’agitazione è stata indetta dalle Rsu 1A e 1B, le stesse rappresentanze sindacali che tra maggio e dicembre 2021 hanno già dichiarato cinque agitazioni. Alla base della protesta l’utilizzo del sistema informatico di programmazione e gestione dei turni.

Nel caso di cancellazione dei treni dei soli servizi aeroportuali, potranno essere istituiti autobus: tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto T1, senza fermate intermedie (Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1); tra Stabio e Malpensa Aeroporto T1, senza fermate intermedie.

Maggiori dettagli saranno disponibili sul sito www.trenord.it o seguendo gli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in tempo reale tramite la nostra App.

Vi invitiamo a prestare attenzione sia gli annunci sonori trasmessi nelle stazioni che alle informazioni in scorrimento sui monitor.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore