Quantcast

Parco degli Aironi, nuova partnership a Gerenzano tra Ardea e Il Granello

A seguito del rinnovato impegno da parte della cooperativa sociale Ardea ONLUS nella gestione del Parco degli Aironi, che proseguirà per i prossimi dieci anni, è stato siglato un accordo con la cooperativa sociale Il Granello

Generica 2020

A seguito del rinnovato impegno da parte della cooperativa sociale Ardea ONLUS nella gestione del Parco degli Aironi, che proseguirà per i prossimi dieci anni, è stato siglato un accordo con la cooperativa sociale Il Granello-Don Luigi Monza.

Le due cooperative annunciano con soddisfazione l’inizio di una nuova collaborazione nella gestione del Parco gerenzanese.

Nello specifico, la gestione del nuovo punto ristoro verrà affidata alla cooperativa cislaghese da anni protagonista nell’educazione e nell’impiego di persone con disabilità.

Generica 2020

Si tratta di una novità epocale in cui due realtà affermate decidono di condividere le proprie skill generando nuove opportunità di crescita per entrambe: Ardea, sposando il progetto del Granello per la gestione della ristorazione, ha la possibilità di concentrare le proprie forze sulla gestione dell’oasi naturalistica, occupandosi del territorio e dell’offerta educativa in ambito ambientale , così da fornire un servizio sempre più attento alle esigenze dei visitatori; Il Granello, dal canto suo, amplia la propria offerta formativa sfruttando le potenzialità della nuova club house realizzata dal Comune di Gerenzano , anche per incrementare l’attrattività del Parco.

La condivisione dei principi e delle finalità di entrambe le cooperative è un punto fermo su cui Ardea e Il Granello hanno deciso di scommettere per crescere singolarmente nelle proprie mission e in partnership come gambe dello stesso soggetto.

Ardea ringrazia i soci, i collaboratori, i volontari, i dipendenti e i partner che l’ hanno accompagnata durante i primi dieci anni di gestione, consentendole di raggiungere questo traguardo; un grazie particolare è d’obbligo per tutti i visitatori che hanno apprezzato l’impegno e che lo hanno sostenuto (e sosterranno!) concretamente, anche tramite il contributo del 5 per mille.

Generica 2020

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore