Quantcast

Violazioni in materia anti contagio e lavoro nero a Mozzate, 15,5 mila euro di multa

Sono state controllate diverse attività commerciali di Mozzate dedite al commercio di bevande e generi alimentari

Generica 2020

Molteplici violazioni legate all’omissione di informazioni mediante l’esposizione di idonei cartelli all’esterno del locale, alle modalità di accesso, alle precauzioni igieniche personali, alla capienza massima del locale, all’omissione nei registri di libri obbligatori assunzione di un lavoratore, all’impiego di un lavoratore irregolare su sei, all’omesso effettuazione della prevista formazione del personale impiegato e al mancato utilizzo in maniera corretta della mascherina da parte di uno dei titolari durante l’attività di servizio ai clienti.

Sono le irregolarità verificate dai carabinieri di Mozzate e del Nucleo Carabinieri Ispettorato Lavoro di Como, finalizzate al contrasto delle fenomenologie anti-contagio da Covid-19, nel corso della mattinata del 19 gennaio.

Sono state controllate diverse attività commerciali di Mozzate dedite al commercio di bevande e generi alimentari. In tutto sono state comminate sanzioni economiche per un totale di 15.500 euro e la chiusura provvisoria di 1 giorno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore