Quantcast

Aggredito a Saronno, muore dopo 3 giorni in ospedale

I carabinieri stanno conducendo le indagini per il decesso di Francesco Costa, 55enne di Cesano Maderno: i fatti sabato 8 gennaio, l'uomo è morto dopo 3 giorni per le gravi ferite alla testa. Inutili le operazioni in ospedale a Legnano

carabinieri

Un uomo è stato aggredito a Saronno ed è morto dopo 3 giorni di agonia, i carabinieri indagano per omicidio. I fatti sabato pomeriggio 8 gennaio: la richiesta d’intervento al 118 è arrivata per un malore, in via Varese 25 a Saronno.

All’ospedale di Legnano però, i sanitari hanno verificato che l’uomo ricoverato aveva una grave emorragia cerebrale, provocata, come riferito dalla vittima prima di perdere conoscenza, da un’aggressione.

L’uomo, Francesco Costa, 55 anni, residente a Cesano Maderno, operato d’urgenza nel reparto di neurochirurgia di Legnano è morto nella giornata di lunedì 11 gennaio a causa dei gravi danni cerebrali riportati.

Trasmessa la comunicazione ai carabinieri della Compagnia di Saronno sono stati immediatamente avviati tutti gli accertamenti utili al fine di chiarire le circostanze e individuare i responsabili dell’aggressione. Diverse persone sono state sentite dagli inquirenti, in particolare i gestori di alcune attività commerciali presenti nei pressi del luogo dove è stato soccorso l’uomo, ma al momento pare che nessuno abbia direttamente assistito all’aggressione.

Trattandosi di una zona non immediatamente centrale e non coperta da immagini di videosorveglianza pubbliche o private, non sono stati recuperati elementi utili alle indagini. L’attenzione dei carabinieri si concentra sulla rete di contatti dell’uomo e sulle frequentazioni degli ultimi periodi: l’ipotesi è che si possa essere trattato di una lite al culmine di dissidi preesistenti con soggetti al momento ignoti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore