Quantcast

Monossido di carbonio, una famiglia salvata a Cesate

Il malore di una bambina e la prontezza del personale del 118 hanno consentito di mettere al sicuro il resto del nucleo famigliare

incidente notte generica croce rossa ambulanza

Tragedia sfiorata a Cesate, nel Saronnese: il 118 è intervenuto per un malore accusato da una bambina. Visti i sintomi, il personale dell’ambulanza intervenuta ha utilizzato l’apposito rilevatore in dotazione al mezzo di soccorso per verificare la presenza di eventuali gas venefici.

La rilevazione ha in effetti appurato la presenza di elevata concentrazione di monossido di carbonio. L’intervento provvidenziale ha così consentito di salvare l’intera famiglia, composta da dieci persone.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore